Passiamo l’inverno a sognare la tintarella, ma poi, quando finalmente arriva il momento, può capitare che prima dell'abbronzatura arrivino anche le scottature. Troppo sole e poca crema sono le cause più frequenti: scopriamo quali sono i rimedi naturali più efficaci per lenire il dolore e aiutare la pelle a riprendersi.

ACETO DI MELE
L’aceto di mele contiene delle sostanze che aiutano la pelle a ristabilire il PH naturale e a far diminuire gli effetti della scottatura. I suoi acidi naturali, inoltre, aiutano il corpo a mantenersi idratato e stimolano la riparazione dei tessuti cellulari. Potete passarlo delicatamente sulla scottatura insieme a dell’acqua molto fredda, oppure fare un vero e proprio bagno nella vasca aggiungendo all’acqua due bicchieri di aceto di mele.

GEL ALL’ALOE VERA
Il gel all’aloe vera è un vero toccasana per la pelle bruciata. Oltre all’effetto curativo – i principi nutritivi dell’aloe hanno il potere di riparare le cellule danneggiate – l’aloe vera offre un meraviglioso effetto rinfrescante che lenisce il dolore. Massaggiate a fondo la parte interessata dalla scottatura con il gel; ripetete il trattamento almeno tre volte al giorno.

CAMOMILLA
Ha un alto potere antinfiammatorio e sedativo e quindi è indicata per attenuare l’irritazione della pelle e dare un immediato sollievo a dolore e infiammazione. Apporta inoltre principi nutritivi preziosi per la pelle danneggiata, evitando che le fastidiose macchie solari restino visibili. Per l’applicazione potete utilizzare un panno pulito imbevuto in un infuso di camomilla molto freddo, oppure preparare dei cubetti di ghiaccio con la camomilla e passarli delicatamente sulla pelle.

TÈ VERDE
Anche il tè verde è un ottimo rimedio naturale per curare le scottature: le sue proprietà nutritive, come quella della camomilla, offrono sollievo alla pelle. Vi basterà aggiungere il tè verde freddo all’acqua della vasca da bagno. Anche in questo caso, se la situazione si presenta più grave, è utile fare degli impacchi direttamente sulle scottature.

CETRIOLO E MELONE
Le loro proprietà lenitive ne fanno un toccasana per le scottature da sole. Frullateli, filtrate la polpa e applicate il liquido ottenuto, aiutandovi con un panno pulito, direttamente sulla scottatura. È un rimedio che può essere utilizzato sia sul viso che sul corpo.


Leggi anche:
- Beach Awards 2018, ecco le spiagge più belle del mondo
- 10 regole per la colazione d'estate
- Quanto costa un giorno in spiaggia in Italia?