Tel Aviv (Israele), 1 settembre 2017 - Europei di basket 2017, l'Italia di Ettore Messina, dopo la convincente vittoria ottenuta ieri sera all’esordio europeo contro Israele, si proietta già al prossimo impegno che la vedrà protagonista sempre alla Tel Aviv Arena sabato pomeriggio alle 17.30 contro l’Ucraina che ieri è stata battuta dalla Germania di un impeccabile Schroeder (32 punti, 7 assist e 5 rimbalzi per il fuoriclasse degli Hawks). La gara contro l’Ucraina, così come quella disputata contro Israele, sarà trasmessa in diretta su Sky Sport 2 con il commento di Flavio Tranquillo e Davide Pessina e in streaming su Sky Go e Now TV.  

Europei basket 2017, le partite dell'Italia

Inutile nascondersi, il favore del pronostico è tutto dalla parte degli azzurri che, vincendo, potrebbero mettere un importante ipoteca sulla qualificazione alla seconda fase. Guai però ad abbassare la guardia come ha fatto notare ieri sera nel dopo gara il c.t. Messina che ha sottolineato anche l’importanza contro la formazione ucraina di far girare velocemente il pallone perché, rispetto ad Israele, gli uomini guidati da Evgen Murzin sono dotati di una maggiore stazza fisica che permette loro di chiudere meglio l’area. Vero è che la prestazione balistica da oltre l’arco dei tre punti degli azzurri (13 triple mandate a segno su 27 tentativi per un complessivo 48.1%) di ieri sera fa ben sperare così come quella personale del capitano Datome (16 punti e 8 rimbalzi) che sembra definitivamente essersi sbloccato soprattutto al tiro. Ancora una volta però il cardine su cui edificare fortune dovrà essere la difesa che dovrà cercare di non concedere nulla agli ucraini così come accaduto contro Israele. C’è un sogno chiamato “seconda fase” da inseguire e costruire e va fatto mattone dopo mattone, vittoria dopo vittoria.