Roma, 26 ottobre 2017 - Previsioni meteo per Halloween e Ognissanti: bel tempo e fresco (ma anche freddo, soprattutto la notte). Il Nord in particolare andrà nettamente sotto i 10 gradi con le temperature minime. Comunque clou dell'alta pressione e sole ovunque sull'Italia. La redazione di ilmeteo.it, annuncia una bella giornata soleggiata su tutto il territorio, salvo per un innocuo transito di nubi alte al Nord e qualche nube bassa locale al mattino sulle aree meridionali. Poco vento per oggi e temperature piacevoli, con massime spesso sui 22/24 gradi, fino a 25/26 gradi in Sardegna o anche oltre in qualche valle alpina orientale. Per domani e sabato, continuerà a prevalere una moderata alta pressione con ampio soleggiamento, tuttavia arriveranno correnti un po' più umide occidentali con locali piogge deboli su Alpi, alto Tirreno, anche sul Lazio, poi Abruzzo e Sud Marche entro sera-notte. Piogge sabato su Nord Sicilia. Tra alta pressione e qualche locale pioggia anche per i giorni a seguire.

Cambio ora legale ottobre 2017, quando e come spostare le lancette

falseL'INQUINAMENTO DELL'ARIA - E lo smog torna ad aumentare. I valori di Pm10 sono di nuovo oltre la soglia limite per la salute umana. In molte città del Nord si sono già superati ieri i 50 microgrammi per metro cubo, spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo, a causa della stabilità atmosferica e della presenza dell'alta pressione che mantiene schiacciati al suolo gli inquinanti atmosferici. Le centraline Arpa a Torino e Vercelli hanno segnato livelli di Pm10 più elevati che altrove, con concentrazioni di 123 µg/m³ e 132 µg/m³, probabilmente a causa del fumo dei vasti incendi in Valsusa che ancora ristagna su buona parte della regione. A Milano sono stati registrati 51 µg/m³, a Pavia e Lodi 56 µg/m³, 61 µg/m³ a Vigevano. Situazione migliore in Veneto: registrati a Venezia concentrazioni di 24 µg/m³, a Vicenza di 29 µg/m³. Oggi attivisti di Greenpeace sono entrati in azione stamattina a Roma, in una delle aree più densamente trafficate della Capitale. Sospesi dalla Tangenziale Est, sopra viale dello Scalo San Lorenzo, gli attivisti hanno aperto un enorme striscione sul quale si legge 'Respirare è un diritto - #StopDiesel'. A fianco dello striscione, è stata inoltre appesa la riproduzione di due polmoni pieni di fumo, per evidenziare l'inerzia dei governi delle citta' italiane, incapaci di prendere provvedimenti efficaci e non emergenziali, nell'ambito delle loro competenze, contro l'inquinamento atmosferico.

image

HALLOWEEN E OGNISSANTI - Tornando alle previsioni di ilmeteo.it, si annuncia una domenica caratterizzata da ampio soleggiamento su buona parte del territorio, ma con venti occidentali in deciso rinforzo un po' ovunque e più nubi e piogge sulle Alpi, localmente sulla Sardegna e tra Centro Sud Campania e Nord Calabria. Previsto anche un apprezzabile calo termico sulle Alpi con rischio di qualche nevicata fin sotto i 1.000 metri, nella sera di domenica, tra alta Lombardia e Alto Adige. Gli ultimi giorni del mese saranno all'insegna di correnti più fredde orientali, in prevalenza asciutte, quindi con ampio soleggiamento sulle aree peninsulari. Sulle Isole maggiori, tuttavia, esse potranno arrecare una maggiore instabilità con più nubi e locali piogge. Festività di Ognissanti con bel tempo prevalente, salvo più nubi e piogge sulla Sicilia e qualche nevicata sui rilievi alpini centro-orientali.

VIDEO Come intagliare una zucca per Halloween

image

L'INVERNO ALL'IMPROVVISO? - Per i primi giorni di novembre non sfumano, anzi si rafforzano, le ipotesi di una brusca svolta invernale. "Nell'avvio del nuovo mese ulteriori e più importanti colate artiche scenderanno sull'Europa e con possibili effetti, tutti da valutare, anche per l'Italia", scrive meteogiornale.it, sottolineando che "le perturbazioni atlantiche resteranno assenti e ci sarà spazio per irruzioni fredde, con uno schema che vedrà marcati scambi meridiani". Se la traiettoria riguarderà lo Stivale questo è ancora tutto da vedere.