Su WhatsApp arrivano le Community. Ecco come funzionano

La piattaforma di chat di Meta ha annunciato ufficialmente l’arrivo sulla piattaforma della nuova feature dedicata ai gruppi con interessi comuni. E non è l’unica novità

Le nuove Community di WhatsApp

Le nuove Community di WhatsApp

Con un comunicato sul proprio blog di news, WhatsApp ha comunicato il rilascio per tutti gli utenti di Community, la funzionalità pensata per la gestione di gruppi che trattano argomenti simili, con strumenti dedicati agli amministratori per collegare diverse comunità di utenti e moderare le chat. Novità in arrivo anche per le videochiamate.

Community su WhatsApp: ecco come funzionano

La nuova funzionalità di WhatsApp è stata pensata per integrare tra loro gruppi che trattano argomenti omogenei o hanno interessi comuni. Con Community, ad esempio, sarà più semplice gestire le diverse chat scolastiche, del lavoro o tra amici, con gli amministratori che potranno condividere con gruppi diversi gli aggiornamenti attraverso un unico messaggio che sarà postato nelle diverse conversazioni.

Nelle Community di WhatsApp gli utenti troveranno la descrizione e la lista delle diverse chat alle quali è possibile iscriversi e la piattaforma diventerà una sorta di social network diviso per argomenti e interessi simili. Gli amministratori dei gruppi avranno a disposizione nuovi strumenti di moderazione, potendo scegliere le varie conversazioni alle quali collegare la propria chat, aggiungere o rimuovere i membri ed eliminare messaggi e contenuti. Anche gli utenti potranno aiutare gli amministratori nella gestione delle nuove Community, segnalando usi impropri della chat, bloccando account indesiderati e abbandonando le conversazioni alle quali non sono più interessati in modo silenzioso. Per accedere a Community si dovrà fare cliccare sulla relativa tab che apparirà su WhatsApp con i prossimi aggiornamenti dell’app sia su Android che su iOS.

Le altre novità di WhatsApp

Non soltanto l’arrivo di Community, WhatsApp ha anche svelato altre piccole novità per la sua piattaforma. La prima riguarda le videochiamate, ora possibili anche con 32 utenti contemporaneamente, la seconda i gruppi, che potranno contenere fino a 1.024 membri.