Lorenzo Musetti
Lorenzo Musetti

Parigi, 6 giugno 2021 – Parigi da sogno fino a qui per Lorenzo Musetti, classe 2002 e alla prima esperienza in uno slam. Ottavi di finale raggiunti per l’azzurro che ha battuto al terzo turno Marco Cecchinato al quinto set nel derby tutto italiano. Ora lo scoglio più duro e avvincente: il numero uno al mondo Novak Djokovic. Il serbo si è sbarazzato facilmente di Berankis e lunedì 7 giugno affronterà Musetti negli ottavi di finale. Il 19enne di Carrara ha superato bene l’ostacolo del quinto set, mai affrontato in carriera, e in generale fino a qui il suo torneo è stato solido considerando le vittorie contro Goffin e Nishioka nei primi due turni. Djokovic ha effettuato invece un percorso netto senza perdere un set al cospetto di Sandgren, Cuevas e appunto Berankis. Tra i due non ci sono precedenti, ma Novak Djokovic non sottovaluta l'italiano: “Lorenzo gioca un grande tennis ed è un ragazzo molto simpatico - le parole di Nole alla vigilia -. Mi piace il suo gioco, i fondamentali sono buoni e potenti, serve bene e utilizza la smorzata. Dovrò esprimere il mio miglior tennis”.

Roland Garros: Musetti sfiora l'impresa con Djokovic. Poi crolla e si ritira

Sinner-Nadal: orario e come seguire la sfida in tv

Orario e in tv

La partita si giocherà lunedì 7 giugno come secondo match del campo Philippe Chatrier e inizierà dopo il match delle 12 tra Jabeur e Gauff. Verosimilmente l’orario di inizio dovrebbe essere dopo le 13.30. Diretta a pagamento su Eurosport, i canali dedicati al Roland Garros sono il 210 e il 211 di Sky, e in streaming su Eurosport Player e Dazn. Il vincente affronterà nei quarti di finale Matteo Berrettini che ha beneficiato del ritiro di Roger Federer.