Bagnaia e Zarco nel primo Gp in Qatar (Ansa)
Bagnaia e Zarco nel primo Gp in Qatar (Ansa)

Losail (Qatar), 2 aprile 2021 - Tre Ducati mettono la firma sulle prove libere nel secondo weekend stagionale della MotoGp, in programma ancora in Qatar, con il Gp di Doha. Dopo il successo domenica scorsa di Maverick Vinales su Yamaha (Gp del Qatar), si torna sul tracciato di Losail: il gran premio Tissot sarà ancora in notturna.

Nella seconda sessione di prove libere il miglior tempo è stato di Jack Miller su Ducati in 1'53"145. Seguito delle Ducati di Francesco Bagnaia (+0"313) e Johann Zarco (+0"392). Franco Morbidelli ha segnato il settimo tempo, mentre Valentino Rossi, solo 17esimo, sarà costretto a partire dal Q1. 

Questi i migliori tempi al termine delle prove libere:  

1. Jack Miller (Aus) Ducati 1'53"145 alla media di 171,1 Km/h 
2. Francesco Bagnaia (Ita) Ducati 1'53"458 
3. Johann Zarco (Fra) Ducati 1'53"537 
4. Fabio Quartararo (Fra) Yamaha 1'53"583 
5. Jorge Martin (Esp) Ducati 1'53"593 
6. Aleix Espargaro (Spa) Aprilia 1'53"646 
7. Franco Morbidelli (Ita) Yamaha 1'53"699 
8. Alex Rins (Esp) Suzuki 1'53"713 
9. Maverick Vinales (Esp) Yamaha 1'53"872 
10. Stefan Bradl (Ger) Honda 1'53"914 .20:22








Nella prima sessione di prove libere Aleix Espargaro ha firmato il miglior tempo. Lo spagnolo ha fermato il cronometro a 1'54"779 su Aprilia, precedendo i connazionali Alex Rins su Suzuki (+0"060) e Vinales su Yamaha (+0"085). Quinto tempo per Franco Morbidelli, costretto però a terminare la propria sessione anzitempo per problemi meccanici a entrambe le sue moto del team Petronas Yamaha SRT, mentre Valentino Rossi è solamente 17°. Bene Danilo Petrucci (KTM), al sesto posto. I piloti della MotoGP torneranno in pista alle 19 per le FP2.

Motomondiale in Qatar 2: tutti gli orari

Orari tv

Il weekend di corse sarà trasmesso live da Sky Sport Moto gp, canale 208, in streaming su Sky Go e sull’app Dazn. In chiaro dirette di qualifiche e gara su Tv 8.

Rvivi il live

Moto3

Darryn Binder si prende la seconsda sessione di Moto3. Il sudafricano ha fermato il cronometro a 2'04"781 su Honda. Secondo Sergio Garcia (+0"040) su GasGas, terza la Honda dell'argentino Gabriel Rodrigo (+0"112). Romano Fenati decimo posto su Husqvarna. Nella prima sessione era stato Jaume Masia il più veloce con il tempo in 2'05"360 su Ktm, secondo l'italiano Dennis Foggia (+0"562) e del ceco Filip Salac (+0"795), entrambi su Honda. Romano Fenati era nono.

Questi i migliori tempi del venerdì in Moto3:

1. Darryn Binder (Rsa) Honda 2'04"781 alla media di 240.0 Km/h 
2. Sergio Garcia (Esp) GasGas 2'04"821 
3. Gabriel Rodrigo (Arg) Honda 2'04"893 
4. John McPhee (Gbr) Honda 2'04"968 
5. Tatsuki Suzuki (Jpn) Honda 2'05"023 
6. Jaume Masia (Esp) KTM 2'05"078 
7. Izan Guevara (Esp) GasGas 2'05"104 
8. Jeremy Alcoba (Esp) Honda 2'05"143 
9. Pedro Costa (Esp) Ktm 2'05"169 
10. Romano Fenati (Esp) Husqvarna 2'05"271 








Moto2

Raul Fernandez segna il migliore tempo nella seconda sessione di prove libere. Lo spagnolo del team Red Bull Ktm Ajo è primo in 1'58"541, mezzo secondo dietro c'è Fabio Di Giannantonio (Federal Oil Gresini), primo nella FP1, a sei decimi il compagno di squadra Remy Gardner. Quarto posto per Marco Bezzecchi, ottavo Celestino Vietti. Di Giannantonio il più veloce nelle prime libere in 1'59"931 con la sua Kalex. Secondo Marco Bezzecchi (Sky Racing Team VR46), e terzo l'americano Joe Roberts (Italtrans Racing Team).

Questi i migliori tempi del venerdì in Moto2:

1. Raul Fernandez (Esp) Kalex 1'58"541 alla media di 163,3 Km/h 
2. Fabio Di Giannantonio (Ita) Kalex 1'59"058 
3. Remy Gardner (Aus) Kalex 1'59"188 
4. Marco Bezzecchi (Ita) Kalex 1'59"208 
5. Joe Roberts (Usa) Kalex 1'59"213 
6. Ai Ogura (Jpn) Kalex 1'59"243 
7. Sam Lowes (Gbr) Kalex 1'59"265 
8. Celestino Vietti (Ita) Kalex 1'59"315 
9. Marcel Schrotter (Ger) Kalex 1'59"362 
10. Nicolò Bulega (Ita) Kalex 1'59"607