Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
10 mag 2022

Serie A, gli squalificati per la trentasettesima giornata

Il giudice sportivo ha squalificato dieci calciatori, che non prenderanno parte al prossimo turno di campionato

10 mag 2022
gabriele sini
Sport
Sofyan Amrabat (Ansa)
Sofyan Amrabat (Ansa)
Sofyan Amrabat (Ansa)
Sofyan Amrabat (Ansa)

Roma, 10 maggio 2022 - La Serie A scenderà in campo per la penultima giornata nel prossimo fine settimana. A saltare il 37^ turno di campionato saranno ben dieci giocatori, che sono stati squalificati dal giudice sportivo in merito alla condotta tenuta durante la scorsa giornata. Radunovic del Cagliari e Ribery della Salernitana sono stati espulsi e puniti con un'ammenda di cinquemila euro, a causa del loro comportamento durante un parapiglia creatosi al momento del gol di Simone Verdi, nel match salvezza tra i granata e i sardi.

Gli altri otto calciatori, squalificati tutti per un solo turno, erano invece in diffida: si tratta di Amrabat della Fiorentina, Bastoni dello Spezia, Bohinen della Salernitana, Faraoni del Verona, Kyriakopoulos del Sassuolo, Mancini della Roma, Becao dell'Udinese e Singo del Torino (con quest'ultimo che si è sottoposto ad un'operazione e ha, dunque, terminato la propria stagione). Altre multe sono arrivate a Claudio Fenucci (diecimila euro), ad del Bologna, ed a Igli Tare (cinquemila euro), ds della Lazio, rei di aver "contestato reiteratamente e plateamente una decisione arbitrale". Per lo stesso motivo è stato squalificato Walter Bressan, uno dei tecnici del Cagliari.

Leggi anche: Erling Haaland al Manchester City: ora è ufficiale

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?