27 feb 2022

Serie A oggi: le partite. Lazio-Napoli 1-2, partenopei primi con il Milan

Torino ko 2-1 con il Cagliari, il Verona vince 3-1 il derby con il Venzia. Un rigore di Abrahm decide Spezia-Roma 0-1. All'Olimpico successo dei ragazzi di Spalletti

Napoli's Lorenzo Insigne celebrates with teammates, Napoli's Eljif Elmas and Napoli's Victor Osimhen after scoring, during the Italian Serie A soccer match between Lazio and Napoli at the Olimpico stadium in Rome, Italy, 27 February 2022.
ANSA/FABIO FRUSTACI
Il Napoli batte la Lazio all'Olimpico (Ansa)

Roma, 27 febbraio 2022 - Obiettivo primo posto per il Napoli raggiunto, anche se deve dividerlo con il Milan. La vetta è arrivata grazie al successo dei partenopei all'Olimpico contro la Lazio per 1-2. Dopo i passi falsi di Milan e Inter, e la vittoria della Juventus che torna a sperare in qualcosa di più del quarto posto.

Serie A: risultati e classifica

Oggi per la ventisettesima giornata di Serie A si giocavano quattro partite. Il lunch match Torino-Cagliari è finito a sorpresa 1-2 . I sardi hanno conquistato tre punti importanti in questa trasferta, grazie ai gol di Bellanova al 21' e Deiola al 62'. Nel mezzo, il momentaneo pareggio di Belotti al 54', che non ha evitato ai granata la sconfitta. I rossoblù salgono così a 25 punti lotti e proseguono la loro rincorsa salvezza, mentre i ragazzi di Juric restano undicesimi a quota 33. Il Verona invece ha vinto 3-1 il derby contro il Venezia, grazie a una straordinaria tripletta di Simeone, e continua a sognare l'Europa. Di Okereke il gol della bandiera dei veneziani

Abrahm ha deciso Spezia-Roma 0-1 al 99'. I giallorossi riscono a battere i padroni di casa, in dieci dal 45', solo su calcio di rigore al minuto 99 per un calcio in faccia di Maggiore a Zaniolo. Il Napoli batte la Lazio (1-2) al 94' grazie a Fabian Ruiz e aggancia il primo posto della classifica: 57 punti come il Milan. Inter a -2 con ancora una gara da recuperare.

Spalletti: "Abbiamo dimostrato di avere carattere"

Domani il turno sarà completato con Atalanta-Sampdoria (20.50). Su tutti i campi confermati i cinque minuti di ritardo sul fischio d'inizio come forma di protesta contro la guerra in Ucraina.

Lazio-Napoli 1-2, rivivi la diretta

Spezia-Roma 0-1, rivivi la diretta

Torino-Cagliari 1-2, rivivi la diretta

Verona-Venezia 3-1, rivivi la diretta

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?