Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
27 feb 2022

Torino-Cagliari 1-2, i sardi espugnano l'Olimpico

Vittoria fondamentale per Mazzarri, che batte Juric a casa sua con i gol di Bellanova e Deiola. Inutile per i granata la rete di Belotti

27 feb 2022
gabriele sini
Sport
Torino�s Andrea Belotti and Cagliari�s Gaston Pereiro, Alberto Grassi in action during the italian Serie A soccer match Torino FC vs Cagliari Calcio at the Olimpico grande Torino Stadium in Turin, Italy, 27 february 2022 ANSA/ALESSANDRO DI MARCO
Torino - Cagliari
Torino�s Andrea Belotti and Cagliari�s Gaston Pereiro, Alberto Grassi in action during the italian Serie A soccer match Torino FC vs Cagliari Calcio at the Olimpico grande Torino Stadium in Turin, Italy, 27 february 2022 ANSA/ALESSANDRO DI MARCO
Torino - Cagliari

Torino, 27 febbraio 2022 - Il Torino ospita allo Stadio Olimpico il Cagliari, nell'anticipo delle 12:30 della domenica di Serie A. I sardi conquistano tre punti importanti in questa trasferta, valida per la 27^ giornata, grazie ai gol di Bellanova al 21' e Deiola al 62'. Nel mezzo, il momentaneo pareggio di Belotti al 54', che non evita ai granata la sconfitta. I rossoblù salgono a 25 punti lotti e proseguono la loro rincorsa salvezza, mentre i ragazzi di Juric restano undicesimi a quota 33.

Primo tempo

Sia Juric che Mazzarri scelgono la difesa a tre Nel Torino il reparto offensivo è composto da Brekalo, Pjaca e Belotti, mentre nel Cagliari ci sono Joao Pedro e Pereiro. Cragno è miracoloso già al minuto 10, quando Bremer arriva su un pallone proveniente da calcio piazzato e la sua conclusione sbatte contro il portiere dei sardi. Il risultato, però, lo sbloccano i rossoblù al 21': Grassi riceve in area una rimessa laterale, mette in qualche modo la sfera sul secondo palo dove si trova Bellanova, che completamente dimenticato dalla difesa ribadisce in rete l'1-0. I granata riprendono con le loro folate offensive, che mettono in costante pressione la difesa avversaria. Brekalo ci prova al 30' con un calcio di punizione dalla distanza, ma il portiere salva in corner. Cragno è ancora superbo al 38', quando Pjaca gira al volo dal cuore dell'area e l'estremo difensore prima smanaccia sulla traversa, per poi bloccare in sicurezza.

Secondo tempo

La partita prosegue sulla falsa riga di come si era concluso il primo tempo. Il Torino pareggia al 53': Belotti si fa trovare sul secondo palo sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti e, di prima intenzione, batte il portiere. Il Cagliari, però, riprende in mano le redini della partita al 62'. Deiola riceve al limite dell'area la sponda di Pavoletti, carica il sinistro e batte l'estremo difensore all'angolino per l'1-2. I padroni di casa cercano un ultimo assedio, ma gli ospiti si difendono con ordine e non disdegnano qualche iniziativa offensiva.

Leggi anche: Serie A, le partite di oggi
 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?