Gli errori contro il Milan potrebbero costare cari a Pau Lopez
Gli errori contro il Milan potrebbero costare cari a Pau Lopez

Roma, 1 marzo 2021- La sconfitta contro il Milan ha portato a galla un vecchio problema per la Roma: a chi affidare la porta? Pau Lopez non è stato perfetto nelle ultime uscite e alle sue spalle spunta per l'ennesima volta la concorrenza di Mirante. Ma per la prossima stagione i giallorossi potrebbero affrontare una nuova rivoluzione tra i pali.

La grande staffetta

Il filo rosso dell'intera stagione è stato lo scambio in porta tra Mirante e Pau Lopez: lo spagnolo sarebbe dovuto diventare titolare indiscusso, ma i troppi errori gli sono costati il posto fisso e tutt'ora resta fortemente in discussione il suo futuro alla Roma. Già dalla prossima partita contro la Fiorentina potrebbe tornare Mirante dal primo minuto, una vera e propria sicurezza per i giallorossi: la sua grande esperienza è stata fondamentale in alcune partite, ma vista l'età Paulo Fonseca non può pensare di costruire un ciclo vincente affidandosi esclusivamente a lui, sempre pronto quando chiamato in causa ma non esattamente il profilo ideale di un portiere sul quale puntare per crescere ancora di più.

Obiettivo Musso

Uno dei nomi che piace di più alla Roma è proprio quello di Juan Musso, estremo difensore dell'Udinese che sta vivendo una grandissima stagione da protagonista. A 26 anni l'argentino sarebbe pronto per il grande salto in una big (come confermato in un'intervista) e accetterebbe di buon grado il trasferimento in giallorosso dove il posto da titolare è più che sicuro vista l'attuale situazione. I primi contatti con i friulani sono già stati avviati e l'operazione si aggirerebbe attorno ai 25 milioni di euro, una cifra importante che la Roma proverà a ridurre inserendo qualche contropartita o puntando tutto sul tesoretto derivante dalla cessione ormai inevitabile di Pau Lopez.

Leggi anche - Crotone, esonerato Stroppa. In serata atteso Serse Cosmi