Smalling non ci sarà contro il Benevento
Smalling non ci sarà contro il Benevento

Roma, 16 ottobre 2020- C'è apprensione in casa Roma a due giorni dal ritorno in campo contro il Benevento. La notizia più preoccupante per Paulo Fonseca riguarda le condizioni di Chris Smalling, ultimo arrivato nella capitale dopo una lunghissima estate di trattative con il Manchester United e che non potrà esordire con i giallorossi per la seconda volta nella sua carriera.

Le condizioni di Smalling

Il difensore inglese ha riportato una lieve distorsione al ginocchio che gli impedirà di essere presente in campo domenica sera allo Stadio Olimpico, un momento molto atteso da tutti i tifosi che lo hanno riabbracciato appena qualche settimana fa. Domattina Smalling comincerà il lavoro differenziato nel centro sportivo di Trigoria. Paulo Fonseca spera di recuperare il suo giocatore già per giovedì prossimo, quando la Roma si presenterà a Berna per la prima partita di Europa League contro lo Young Boys.

Le possibili alternative

Senza di lui, l'allenatore dovrà tornare alla difesa vista nell'ultima partita contro l'Udinese. Il sostituto di Smalling sarà il nuovo acquisto Kumbulla: inizialmente l'albanese sarebbe dovuto restare in panchina per rifiatare dopo le partite da titolare con l'Albania, ma Fonseca gli richiederà uno sforzo ulteriore per coprire l'assenza dell'inglese. E, proprio come nell'ultima partita di campionato, a fargli compagnia nella difesa a tre ci saranno Ibanez e Mancini.

Leggi anche- Roma, Fonseca: "Non sono mai soddisfatto"