Milinkovic verso la permanenza
Milinkovic verso la permanenza

Roma, 24 maggio 2021 - Sergej Milinkovic Savic non ha giocato l'ultimo turno contro il Sassuolo, ma è già concentrato sulla prossima stagione. Oggi il serbo ha pubblicato un post sui propri social con uno sguardo al prossimo anno, che lascia presagire una sua permanenza (al contrario di Inzaghi che rimane ancora in bilico) in biancoceleste nonostante l'interesse di tanti grandi club.

Il post di Milinkovic

"Un anno di sfide difficili. A volte siamo stati veri guerrieri, altre non siamo riusciti. Ora un po’ di riposo per ricaricare la forza. Di una cosa il Sergente è sicuro: con nostri tifosi allo stadio l’Armata tornerà a fare tanta paura" le parole del serbo sui social, che lasciano spazio a diverse interpretazioni. Sicuramente il gancio lanciato ai tifosi fa capire la voglia di restare alla Lazio, di essere protagonista davanti alla propria tifoseria anche se sicuramente ci saranno delle sirene in questo mercato. Il testo è accompagnato da una foto di se stesso vestito da gladiatore, che fa capire come la connessione tra Milinkovic e la Lazio sia saldissima.

La stagione di Milinkovic

La stagione in generale di Milinkovic Savic è stata positiva: non ha potuto giocare nell'ultimo turno per precauzione visto l'infortunio al naso, che lo ha tenuto fuori anche nella partita scorsa, dopo averlo rischiato nel Derby solamente per la grande importanza che ha la Stracittadina a Roma. Ha chiuso la stagione con 41 presenze, 8 gol e 11 assist tra Serie A, Coppa Italia e Champions League: è stato fondamentale nella fase di costruzione della manovra, soprattutto con le sue sponde aeree che hanno confermato quanto sia fondamentale in questa squadra. 

Leggi anche - I convocati dell'Italia per l'Europeo U21