Simone Inzaghi (Ansa)
Simone Inzaghi (Ansa)

Roma, 6 febbraio 2021 - Vigilia di Lazio-Cagliari anche per Simone Inzaghi che sta vivendo un momento speciale: la sua squadra è tornata in grandissima forma in campionato e presto lui potrebbe rinnovare il suo contratto dopo i primi segnali degli scorsi giorni.

Il rinnovo di Inzaghi

A confermarlo è stato l'allenatore stesso durante la conferenza stampa pre-partita, con frasi che fanno capire come il prolungamento della sua esperienza biancoceleste sia solamente una questione di tempo. "Con il presidente ci siamo visti, sono molto positivo, come lo è lui. In questi ultimi tre giorni il presidente è stato impegnato in Lega, quindi non c'è mai stato. Lo rivedrò sicuramente oggi, siamo molto molto avanti. Sapete quanto sono contento, sapete quanto contino per me questa società e questa maglia" ha detto Simone Inzaghi.

Gli obiettivi della Lazio

Risolta la situazione contrattuale, è il momento di pensare al raggiungimento degli obiettivi stagionali, divisi tra il tragitto in campionato e quello in Champions League. "L'avevo già detto quali fossero i nostri due obiettivi: il primo era la qualificazione agli ottavi di Champions, l'abbiamo ottenuto. Il secondo era quello di rimanere in Europa, chiaramente nell'Europa che conta di più" le sue parole.

"Sappiamo che il campionato è difficilissimo, sappiamo che le squadre di vertice che dobbiamo affrontare stanno tenendo un grandissimo ritmo. Noi abbiamo lasciato qualche punto di troppo indietro per le varie vicissitudini che abbiamo dovuto attraversare. Adesso siamo lì, non dobbiamo mollare, siamo in un'ottima striscia però sappiamo che dobbiamo pedalare tantissimo già domani sera con il Cagliari" ha concluso.

Leggi anche - Dove vedere in tv Lazio-Cagliari