Kostic ancora in trattativa con la Lazio
Kostic ancora in trattativa con la Lazio

Roma, 30 agosto 2021 - Il calciomercato della Lazio non è ancora terminato: i biancocelesti non si fermano a Toma Basic, ma proseguono nelle trattative di mercato in questo rush finale. Ancora ci sono degli esuberi da piazzare, mentre in entrata probabilmente Tare spera di chiudere due colpi, uno in attacco e un altro in difesa.

Kostic, Ribery o Zaccagni

I nomi in attacco sono tre, tutti esterni o comunque giocatori di fantasia: Kostic rimane la soluzione principale, tanto che in Germania c'è chi dice che il suo trasferimento sia cosa fatta. La Lazio però non ha ancora chiuso anche perché dovrebbe prima dare via Kamenovic per liberare il posto da extracomunitario. In ogni caso la trattativa è in dirittura d'arrivo e con i giusti incastri si potrebbe concludere una trattativa che si è trascinata fino alle ultime ore. Per Ribery invece le sensazioni sono quelle che sia una trattativa di ripiego: dopo la fine della sua avventura con la Fiorentina il francese sta cercando una nuova squadra ed è disposto ad accettare la Lazio, con cui potrebbe firmare anche al termine della sessione di mercato. Zaccagni invece è un nome più difficile da raggiungere perché comporterebbe una spesa importante che non sembra essere in vista. 

Le uscite

Sistemato Caicedo al Genoa e con Kamenovic in partenza, la Lazio ha piazzato un altor colpo in uscita. Kiyine infatti è stato annunciato ufficialmente dal Venezia. "La S.S. Lazio comunica di aver ceduto al Venezia FC il calciatore Kiyine Sofian. La cessione è temporanea annuale e il Venezia ha l’obbligo di trasformarla in definitiva al verificarsi di alcune condizioni legate ai risultati sportivi".

Leggi anche - Tutte le trattative di mercato di oggi