L'esultanza di Ronaldo e compagni
L'esultanza di Ronaldo e compagni

Torino, 12 gennaio 2021 - Comincia l'avventura in Coppa Italia della Juventus, che sfida il Genoa agli ottavi di finale in gara secca. I bianconeri cercano il passaggio del turno, anche se la testa rischia di essere già al derby d'Italia di domenica sera in casa dell'Inter. Una partita in ottica della quale Andrea Pirlo ragionerà nelle scelte di formazione anti Grifone, ma fino a un certo punto. Già, perché il tecnico deve rinunciare a ben sei elementi: Alex Sandro, Cuadrado e de Ligt per Covid-19, Chiesa, Dybala e McKennie rispettivamente per precauzione, infortunio e acciacco. Insomma, le scelte in alcune zone del campo saranno forzate e il turnover non sarà così accentuato come invece Pirlo si sarebbe augurato.

Coppa Italia, Milan-Torino: probabili formazioni e guida tv

Coppa Italia, Fiorentina-Inter: probabili formazioni

Qui Juve

Buffon tornerà titolare: il portiere di Coppa Italia sarà lui. Davanti al numero 77 si rivedrà Chiellini dal 1' in coppia con Demiral. Turno di riposo per Bonucci, mentre non dovrebbero rifiatare Danilo e Frabotta (l'unico terzino a disposizione oltre a loro è Di Pardo a destra). In mezzo al campo agiranno Bentancur e Rabiot e sulle fasce Kulusevski e Bernardeschi. L'attacco sarà invece affidato a Morata e Ronaldo, anche se non è da escludere a priori - pur di preservare CR7 - una soluzione estrema con Kulusevski da punta e l'inserimento del giovane Fagioli nell'11 di partenza. 

Qui Genoa

Rispetto a Pirlo, Davide Ballardini può permettersi una turnazione più ampia rispetto al campionato. Marchetti sostituisce fra i pali Perin, così come Goldaniga dovrebbe essere schierato al posto di Masiello. Diversi cambi anche a centrocampo e attacco, dove potrebbe partire dall'inizio Scamacca, obiettivo di mercato della Vecchia Signora. 

Probabili formazioni

Juventus (4-4-2): Buffon; Danilo, Demiral, Chiellini, Frabotta; Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Bernardeschi; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo. 

Genoa (3-5-2): Marchetti; Bani, Radovanovic, Goldaniga; Ghiglione, Lerager, Badelj, Sturaro, Czyborra; Scamacca, Pjaca. All. Ballardini. 

Orario e dove vederla

La gara andrà in scena all'Allianz Stadium mercoledì 13 gennaio alle 20:45 e sarà trasmessa in diretta tv su Rai 2. Sarà possibile seguirla pure in streaming attraverso l'applicazione o il sito RaiPlay. 

Leggi anche: Juve, la panchina diventa decisiva