Matias Vecino
Matias Vecino

Milano, 1 gennaio 2020 – Tra due giorni ripartirà la marcia in campionato dell’Inter contro il Crotone, per un 2021 che vedrà i nerazzurri impegnati su un unico obiettivo: lo Scudetto. Un punto in meno del Milan, vantaggio consistente sulla Juventus, la squadra di Conte è chiamata a non fallire ciò che le è rimasto da inseguire dopo l’eliminazione dall’Europa. A dare man forte alla squadra potrebbe esserci un innesto interno di ritorno da un infortunio, ovvero quel Matias Vecino che resta sempre nel cuore del popolo nerazzurro. Dal mercato, invece, resta viva più che mai la pista Papu Gomez

Il ritorno di Vecino

Dopo un lungo stop in seguito ad una operazione al ginocchio, Matias Vecino è tornato ad allenarsi e settimana prossima punta a rientrare definitivamente in gruppo per dare una mano ai colori che sente tatuati dentro e che lo hanno reso un idolo indiscusso del popolo nerazzurro. Resta da capire quale sarà il suo futuro, se cioè Antonio Conte sarà dell’idea di puntare su di lui per allungare le rotazioni o se invece potrà diventare una pedina sul mercato in uscita. Ma con l’uscita di Nainggolan ci sono i presupposti per continuare assieme in una mediana che ha bisogno di mezze ali di inserimento. Lo segue il Torino ma Vecino vuole restare e le possibilità ci sono.

Obiettivo Gomez

L’Inter si avvicina al Papu Gomez. L’argentino sembra aver deciso di restare in Lombardia e di approdare all’Inter, rifiutando quelle che potrebbero essere offerte da mercati remunerativi anche extraeuropei. L’Atalanta chiede 10 milioni di euro ma sa che a gennaio è impensabile riuscire a ottenerli, così dovrà produrre uno sconto all’Inter che contestualmente potrebbe inserire qualche contropartita tecnica per soddisfare la Dea alle prese con un caso spinoso che vuole risolvere. Dal canto suo Gomez avrebbe già dato il suo benestare all’Inter per un contratto di due anni e mezzo a buone cifre. Tutto lascia pensare che prima o poi l’affare si farà.

Leggi anche - Milan, Ibrahimovic rientra con il Cagliari?