13 apr 2022

Inter, sogno Paredes per la mediana. Sensi, futuro incerto

L'argentino del Psg va in scadenza tra un anno e potrebbe essere prelevato a cifre accessibili, destinazione gradita. Capitolo Sensi: potrebbe tornare al Sassuolo o restare

manuel minguzzi
Sport
Leandro Paredes
Leandro Paredes

Milano, 13 aprile 2022 - L'Inter lavora al centrocampo del futuro, ovvero ad accoppiare a Brozovic un mediano che possa tenere alto il livello di qualità e intensità davanti alla difesa, soprattutto nell'ottica di lottare su tre fronti. Il croato ha rinnovato e sarà perno del centrocampo anche l'anno prossimo, ma in quel ruolo servono rinforzi anche alla luce delle possibili uscite a fine anno di Vecino e Vidal, con un punto interrogativo rappresentato da Sensi.

Occhi su Paredes del Psg

Beppe Marotta e Piero Ausilio sono sempre stati affascinati da un giocatore, che tra l'altro ha già alle spalle una esperienza in Italia: Leandro Paredes. L'amministratore delegato provò a portarlo anche alla Juve anni fa ma alla fine non se ne fece nulla. Paredes è al Psg ma va in scadenza di contratto nel 2023 e potrebbe essere accessibile a cifre ridotte la prossima estate. L'ingaggio, inoltre, circa 6 milioni, sarebbe in linea con quello dei top player della squadra e liberando spazio salariale ci sarebbe modo di tentare il colpaccio. Cifra di cartellino? Non più di 20 milioni di euro. A 28 anni sarebbe un affare anche sfruttando il decreto crescita per il rientro in Italia di giocatori che hanno già calcato i campi della Serie A. Ad oggi siamo ancora nel campo delle ipotesi senza trattative vere e proprie, ma Paredes avrebbe lasciato intendere di gradire il ritorno in Italia su sponda nerazzurra. Dicevamo degli esuberi, Vecino e Vidal lasceranno Milano, ma c'è un altro giocatore su cui sarà necessario fare un ragionamento. Si tratta di Stefano Sensi prestato in questo girone di ritorno alla Samp. Il mediano potrebbe rientrare a Milano proprio per fare il vice Brozovic, ma non è escluso possa essere inserito nei discorsi con il Sassuolo per Scamacca. Marotta cercherebbe lo sconto inserendo sia Sensi che Pinamonti nella trattativa per la punta che costa almeno 40 milioni di euro.

Leggi anche - Conference, Roma-Bodo: dove vederla in tv

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?