Kane (ANSA)
Kane (ANSA)

Londra, 25 agosto 2021 – Harry Kane rompe il silenzio e mette a tacere – almeno per ora, perché nel calciomercato nulla può essere dato per scontato – le voci di mercato che da tempo lo davano al passo di addio con il Tottenham per passare al Manchester City, pronto a mettere sul piatto 150 milioni di sterline per assicurarsi le prestazioni del centravanti classe 1993: “E’ stato incredibile vedere domenica l’accoglienza dei tifosi del Tottenham – ha scritto Kane sui propri canali social – e leggere i messaggi di supporto ricevuti in queste settimane. Resterò al Tottenham e mi concentrerò al 100% per aiutare il club a raggiungere tanti successi”.
 

Il City vira su Ronaldo?



Kane mette così  la parola fine a un vero e proprio tormentone di mercato, giurando fedeltà agli “Spurs” ma al tempo stesso mettendo nei guai il Manchester City che avrà poco più di una settimana per trovare un attaccante di caratura internazionale da regalare a Pep Guardiola per contrastare lo strapotere tecnico e mediatico del Paris Saint-Germain: l’identikit perfetto di questa pedina potrebbe essere quello di Cristiano Ronaldo, accostato con insistenza ai “Citizens” in questi giorni. L’operazione sembra però tutt’altro che agevole: la Juventus, infatti, chiede almeno 25 milioni per lasciar partire il fuoriclasse portoghese, ai quali andrebbero poi aggiunti gli oltre 30 milioni annui di ingaggio di CR7. Come detto, però, nel calciomercato nulla è scontato e nei prossimi giorni non sono escluse sorprese.