18 mar 2022

Genoa-Torino 1-0, i rossoblù vincono in dieci uomini

Un gol di Portanova basta al Grifone, che al 24' rimane anche in dieci per l'espulsione di Ostigard. Riparte la corsa salvezza

gabriele sini
Sport
Genoa's Manolo Portanova jubilates after scoring the goal during the Italian Serie A match, Genoa CFC vs Torino FC at Luigi Ferraris stadium in Genoa, Italy, 18 march 2022.
ANSA/LUCA ZENNARO
L'esultanza di Portanova (Ansa)

Genova, 18 marzo 2022 - Genoa e Torino si affrontano nell'anticipo serale del venerdì di Serie A, valido per la 30^ giornata. Il Grifone conquista tre punti fondamentali nella corsa alla salvezza, grazie al gol di Portanova giunto al 14', che regala la prima vittoria dopo sette pareggi consecutivi. Nonostante l'espulsione di Ostigard al 24', i rossoblù resistono con tenacia agli assalti granata e portano a casa un 1-0 davvero prezioso, che li porta a quota 22 punti in classifica - alla pari con il Venezia terzultimo. Il Toro di Juric, invece, rimane a 35 al termine di una trasferta estremamente deludente.

Serie A: risultati e classifica

Primo tempo

Blessin schiera i suoi con il 4-2-3-1: Melegoni, Amiri e Portanova agiscono alle spalle di Destro. Juric preferisce la difesa a tre e davanti si affida a Pjaca, Pobega e Belotti punta centrale. Il Genoa comincia in pressione, ma la prima occasione è granata. All'11' Izzo salta più alto di tutti su un cross proveniente da calcio di punizione, Sirigu risponde presente e devìa in corner. Il Grifone passa in vantaggio al 14'. Frendrup mette un pallone forte e teso in mezzo dalla destra, Berisha buca l'uscita e il pallone finisce sui piedi di Portanova, che a porta vuota insacca l'1-0. I rossoblù rimangono, però, in dieci uomini già al 24': Ostigard commette un'ingenuità e riceve il secondo cartellino giallo in meno di mezz'ora. Mandragora al 26' ci prova da calcio piazzato, ma spedisce il pallone alto di poco. Il Toro ora spinge con grande aggressività. Vojvoda al 35' colpisce in pieno la traversa dopo un assist involontario di Belotti in sforbiciata. Nel finale, lo stesso Belotti calcia di sinistro dal cuore dell'area, senza trovare lo specchio.

Secondo tempo

Il Torino manovra ad oltranza, alla ricerca del pareggio e con la superiorità numerica. Il possesso è però sterile, e i padroni di casa si barricano dietro. Al 73' arriva il primo tiro, che è di Singo, il quale spara il pallone in curva su assist di Rodriguez. I granata, incredibilmente, non riescono a sfondare. I rossoblù si sacrificano e resistono, finchè non creano anche una chance per raddoppiare all'88'. Yeaboah corre a sinistra, trova Badelj in mezzo e il centrocampista sfiora la traversa.

Rivivi la diretta

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?