Milan Celtic, il gol di Calhanoglu (Ansa)
Milan Celtic, il gol di Calhanoglu (Ansa)

Roma, 3 dicembre 2020 - Dopo la due giorni di Champions League (i risultati martedì - i risultati di mercoledì) oggi è il turno dell'Europa League con tre italiane che scendono incampo: Milan, Napoli e Roma. 

Europa League: quinta giornata. Dove vederla in tv

Europa Leaguecalendario e risultati - classifiche

Nelle partite delle 21 la Roma batte gli Young Boys per 3-1 e si mette in tasca il primo posto nel girone A di Europa League. Gli uomini di Fonseca conquistano così l'obiettivo con una giornata d'anticipo. Il Napoli non va oltre un 1-1 con l'AZ Alkmaar ed è costretto a rimandare la qualificazione ai sedicesimi di Europa League. La rete di Mertens non basta in terra olandese, pareggia Martins Indi e poi ci pensa Ospina a salvare gli azzurri parando un rigore a Koopmeiners. 

I rossoneri vincono 4-2 contro il Celtic. La rimonta rossonera si completa dopo 5 minuti del secondo tempo con Hauge che va in slalom sulla sinistra, supera tre avversari e, appena entrato in area, calcia sul palo lungo con il destro trovando il gol che porta avanti la squadra di Pioli. Il Celtic non ci sta e prova a reagire con il sinistro di Frimpong prima e con la punizione dal limite di Christie poi che costringe Donnarumma a volare sotto l'incrocio dei pali per salvare il risultato. A far calare il sipario sulla sfida ci pensa Diaz, servito ottimamente da Hauge, che con un tocco sotto scavalca Barkas regalando vittoria e qualificazione al Milan ai sedicesimi di finale di Europa League.

Ma ecco le classifiche dei gruppi A, F e H, di cui fanno parte rispettivamente Roma, Napoli e Milan: 
- Gruppo A: Roma 13 punti; Young Boys 7; Cluj 5; Cska Sofia 2
- Gruppo F: Napoli 10 punti; Real Sociedad e AZ Alkmaar 8; Rijeka 1
- Gruppo H: Lille 11 punti; Milan 10; Sparta Praga 6; Celtic 1.


Milan-Celtic 4-1, rivivi la diretta

Tabellino

Milan (4-2-3-1): G.Donnarumma; Dalot, Kjaer sv (11'pt Romagnoli), Gabbia, Hernandez; Kessie (17'st Bennacer), Krunic (1'st Tonali); Castillejo, Calhanoglu (16'st Diaz), Hauge; Rebic (38'st Colombo) 
In panchina: A. Donnarumma, Tatarusanu, Calabria, Duarte, Kalulu, Saelemaekers, Maldini. Allenatore: Pioli. 

Celtic (4-2-3-1): Barkas; Elhamed, Bitton, Ajer, Laxalt; McGregor, Brown (33'st Soro); Christie (40'st Klimala), Rogic (22'st Ntcham), Frimpong ; Edouard. 

In panchina: Bain, Hazard; Jullien, Taylor, Welsh; Henderson; Ajeti. Allenatore: Lennon.

Arbitro: Ricardo de Burgos (Esp) 6. 
Reti: 7'pt Rogic, 14'pt Edouard, 24'pt Calhanoglu, 26'pt Castillejo, 5'st Hauge, 37'st Diaz

AZ Alkmaar-Napoli, 1-1. rivivi la diretta

Tabellino

Az Alkmaar (4-3-3): Bizot; Sugawara, Hatzidiakos, Martins Indi, Wijndal; Midtsjo, De Wit, Koopmeiners; Stengs Gudmundsson (25'st Boadu), Aboukhlal (37'st Karlsson). In panchina: Verhulst, Reus, Familia-Castillo, Letschert, Leeuwin, Reijnders, Evjen, Druijf. Allenatore: Slot  

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam (21'st Mario Rui); Ruiz (12'st Elmas), Bakayoko, Zielinski (16'st Petagna); Politano (16'st Lozano), Mertens (21'st Demme), Insigne. In panchina: Contini, Meret, Manolas, Lobotka. Allenatore: Gattuso. 

Arbitro: Buquet (Francia). Reti: 6'pt Mertens, 9'st Martins Indi.

Roma-Young Boys 3-1, rivivi la diretta

Tabellino

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibañez (1'st Spinazzola), Cristante (20'st Fazio), Juan Jesus; Bruno Peres, Villar (15'st Pellegrini), Diawara, Calafiori; Perez, Pedro (1'st Mkhitaryan); Mayoral (15'st Dzeko). In panchina: Berti, Mirante, Karsdorp, Kumbulla, Bove, Ciervo, Milanese. Allenatore: Fonseca. 

Young Boys (4-3-3): Von Ballmoos; Hefti, Camara, Zesiger, Lefort; Rieder (13'st Sierro), Aebischer (22'st Gaudino), Garcia (22'st Elia); Fassnacht, Nsame (31'st Siebatcheu), Ngamaleu (31'st Mambimbi). In panchina: Neuenschwander, Faivre, Sulejmani, Burgy, Maier, Maceiras. Allenatore: Seoane. 

Arbitro: Fran Jovic (Cro) 6. Reti: 34'pt Nsame, 44'pt Mayoral, 14'st Calafiori, 36'st Dzeko. 

Nations League, Italia-Spagna in semifinale a San Siro