Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
3 giu 2022
gabriele sini
Sport
3 giu 2022

Mercato Juve, trattativa Di Maria: l'argentino riflette. Pogba, accordo vicinissimo

L'ex Psg vuole giocare un anno in Europa e poi tornare in patria. Il francese è pronto a riabbracciare Allegri

3 giu 2022
gabriele sini
Sport
Angel Di Maria (Ansa)
Angel Di Maria (Ansa)
Angel Di Maria (Ansa)
Angel Di Maria (Ansa)

Torino, 3 giugno 2022 - La Juventus va a caccia di parametri zero di lusso. Paul Pogba e Angel Di Maria sono i due obiettivi di questa prima fase di mercato estivo della Vecchia Signora. Per il francese è quasi fatta, ormai, con i bianconeri che sono forti di un accordo già trovato con il centrocampista; più dissestata è la strada che porta all'argentino, che vuole tornare a giocare al Rosario Central ma prima chiudere in bellezza la sua carriera europea, in vista del Mondiale del Qatar previsto a novembre.

Nations League, Italia-Germania: probabili formazioni e dove vederla in tv

Juve-Di Maria, si lavora sulla durata del contratto

La Juventus farà di tutto per portare a Torino Angel Di Maria, ma non è disposta ad eccessivi esborsi economici. L'argentino ha mostrato tutta la sua classe nell'ultima sfida contro l'Italia, dove ha mostrato anche ai più distratti che la sua condizione fisica è ancora al top. I bianconeri lo sanno bene e hanno messo sul piatto due opzioni: un biennale da 7,5 milioni di euro all'anno e un annuale da massimo 6 milioni. La differenza sta nel Decreto Crescita, che aiuterebbe la Vecchia Signora a limare la spesa: nel caso in cui Di Maria firmasse per due anni, Agnelli e co. potrebbero usufruirne, mentre il contratto da una sola stagione precluderebbe questa opzione. Dal canto suo, il giocatore riflette. Nei suoi pensieri c'è il ritorno al Rosario Central, che ha previsto tra dodici mesi e non oltre. Nei prossimi giorni si capirà la volontà del 34enne.

Pogba ad un passo

Si attende solamente l'ufficialità o quasi, invece, per Paul Pogba. Liberatosi anch'egli a zero, il francese ha salutato il Manchester United e vuole assolutamente tornare a Torino. Per lui è pronto un triennale con opzione per il quarto anno a 8 milioni di euro più bonus. Le parti si sono incontrate a Montecarlo e la fumata bianca sembra ormai vicinissima.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?