Giorgio Chiellini
Giorgio Chiellini

 

Torino, 1 gennaio 2022 - Primo allenamento del 2022 per la Juventus, che smaltiti i festeggiamenti per l'arrivo del nuovo anno si è ritrovata alla Continassa questo pomeriggio. "Seconda seduta individuale per i sudamericani, mentre il gruppo si è concentrato sul lavoro atletico ed esercitazioni tecniche sullo sviluppo della manovra", fa sapere il club piemontese, che può sorridere per il completo recupero di Federico Chiesa, che ha svolto l’intero allenamento con il gruppo. Cattive notizie invece per Giorgio Chiellini, risultato positivo al Covid-19 esattamente come Arthur e Pinsoglio. "Il giocatore - scrive la Juventus sul proprio sito - sta già osservando le norme previste ed è stato posto in isolamento, in ossequio al protocollo sanitario in vigore". Il difensore livornese quindi salterà la gara contro il Napoli. Nella giornata di domani, domenica 2 gennaio, la preparazione al big match di giovedì prossimo continua: in programma c'è una doppia seduta. 

Capitolo mercato

Dal campo al mercato. Il nome di Alvaro Morata continua a essere quello più caldo all'ombra della Mole, sponda bianconera. "Sia lui che Haaland sono due ipotesi", ha risposto Xavi riguardo all'interesse del suo Barcellona nei confronti dell'attaccante spagnolo. Dal canto suo, il giocatore sarebbe pronto a trasferirsi in blaugrana, allettato da un progetto tecnico che gli garantirebbe un futuro più certo rispetto a quello della Juventus, non intenzionata a spendere 35 milioni a fine stagione per riscattarlo dall'Atletico Madrid. Prima di dare il benestare al ritorno in patria di Morata però Madama ha ovviamente bisogno di individuare il sostituto del suo attuale numero 9. Il preferito in questo senso è Mauro Icardi, per il quale bisogna capire se il Paris Saint Germain possa accettare la formula proposta dalla Signora: prestito oneroso fino a giugno, con diritto e non obbligo di riscatto. Dovesse arrivare il semaforo verde dalla Francia, allora la strada sarebbe spianata per queste due operazioni. 

Leggi anche: Inter su Ginter