17 gen 2022

Bologna-Napoli, probabili formazioni e dove vederla in tv

Azzurri a caccia del riscatto dopo l'eliminazione dalla Coppa Italia: si rivedono Osimhen e Zielinski, ma solo per la panchina

giusy anna maria d'alessio
Sport
Victor Osimhen (Ansa)
Victor Osimhen (Ansa)

Napoli, 17 gennaio 2022 - La quiete dopo la tempesta: dopo un lungo periodo trascorso a fare la conta degli assenti, il Napoli riabbraccia diversi protagonisti che potrebbero rivelarsi importanti per spuntarla al Dall'Ara contro il Bologna nella partita in programma lunedì 17 gennaio alle 18:30.

Le probabili formazioni

 Bologna (3-4-1-2): Skorupski; Bonifazi, Binks, Theate; Skov Olsen, Svanberg, Dominguez, Hickey; Soriano; Sansone, Arnautovic. Allenatore: Mihajlovic

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, J. Jesus, M. Rui; Demme, F. Ruiz; Politano, Elmas, Lozano; Mertens. Allenatore: Spalletti

Orario e dove vederla in tv

 Bologna-Napoli (fischio d'inizio alle 18:30) sarà trasmessa in esclusiva da DAZN, la cui app è disponibile anche sui dispositivi TIMvision Box, Amazon Fire TV Stick, Google Chromecast, PlayStation 4/5 e Xbox (One, One S, One X, Series X e Series S).

 

Qui Napoli

 Dimenticare la delusione per l'eliminazione dalla Coppa Italia e, chissà, magari accorciare in classifica sull'Inter, reduce dalla frenata in casa dell'Atalanta: tra i sogni scudetto ancora vivi del Napoli si staglia però la partita che i nerazzurri dovranno recuperare proprio contro il Bologna. Al Dall'Ara i partenopei si presenteranno con il solito lungo elenco degli assenti (con Ospina new entry) ma anche con dei ritorni molto interessanti: quello di Osimhen, indubbiamente, mette in secondo piano pure il rientro di Zielinski, ma entrambi dovrebbero cominciare dalla panchina. In attacco spazio a Mertens, assistito da Politano, Elmas e Lozano, con Demme (in vantaggio su Lobotka) e Fabian Ruiz in mediana, mentre in difesa, a protezione del redivivo Meret, ci saranno Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus e Mario Rui.

 

 

Qui Bologna

 

 

 Anche per Mihajlovic la gioia per alcuni rientri (su tutti quelli di Medel, Hickey, Vignato, Soumaoro e Sansone) si scontra con l'amarezza per le nuove assenze: a saltare la sfida con il Napoli, oltre ai vari Schouten, Kingsley, Santander, Barrow e Mbaye, saranno anche Orsolini e Dijks. Il primo sarà sostituito da Sansone, pronto a far coppia con Arnautovic (con Soriano sulla trequarti), mentre il secondo verrà rilevato da Hickey, con Skov Olsen sull'altra corsia e la coppia Svanberg-Dominguez in mediana. Tra i pali confermato Skorupski nonostante l'errore all'ultimo respiro nel match contro il Cagliari: a protezione del polacco ci saranno Bonifazi, Theate e, al centro, Binks, in vantaggio su un Medel non ancora al meglio dopo la positività al Covid.

Bologna-Napoli, Spalletti: "In difficoltà a livello fisico e numerico, ma niente alibi"
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?