Prima vittoria per Peiffer in una gara con partenza in linea
Prima vittoria per Peiffer in una gara con partenza in linea

Hochfilzen (Austria), 20 dicembre 2020 - L'unico format individuale che doveva ancora debuttare in questa Coppa del Mondo era la Mass Start. Gara con partenza in linea con i trenta atleti migliori della Coppa del Mondo, un autentico spettacolo che sul tracciato di Hochfilzen non poteva deludere le aspettative. E così è stato con la vittoria del tedesco Arnd Peiffer tanto sorprendente quanto emozionante per il suo svolgimento.

La gara

Sembrava dovesse essere una replica del dominio norvegese di questa tappa in Austria e invece la vittoria è andata a un tedesco e la Norvegia ha trovato solo un piazzamento sul podio. Il primo poligono non ha fatto particolare selezione se non mettere in difficoltà principalmente il blocco francese, ma senza creare troppi buchi. Anche nella seconda tornata la differenza è stata minima e il poligono ha tolto dai giochi solamente pretendenti di seconda fascia, dato che chi ha commesso un errore ha avuto comunque la possibilità di restare in scia. Lo spettacolo vero e proprio è cominciato dal terzo poligono in poi con il terzetto Laegreid-Ponsiluoma-Peiffer, che sommava zero vittorie in carriera in questo format, ha provato la fuga, anche se ha dovuto fare i conti con una rimonta impressionante di Johannes Boe che nonostante il giro di penalità si è presentato al poligono assieme a loro. Lì Laegreid ha sbagliato una volta, Boe due e quindi sono rimasti in fuga Ponsiluoma e Peiffer, con vari inserimenti nella corsa al podio.

Per il primo posto Peiffer e Ponsiluoma sono rimasti fianco a fianco tutto il giro, ma nell'ultima curva lo svedese si è fatto sorpassare non riuscendo così a trovare lo spazio per vincere la volata. Per Peiffer prima vittoria in questo format in carriera e soprattutto prima vittoria per la Germania in questa difficilissima stagione di Coppa del Mondo. La volata per il terzo posto l'ha vinta Tarjei Boe, mentre il fratello minore Johannes ha chiuso settimo, peggior risultato in stagione.

Gli italiani

Un solo italiano in gara, Lukas Hofer, che spera di ritrovare dei compagni per la prossima partenza in linea. Dopo un primo poligono senza errori ha mancato un bersaglio in ognuno dei tre poligoni rimanenti e così ha chiuso in quattordicesima posizione. Quando arriverà lo zero al poligono potrà sognare di tornare sul podio. 

Leggi anche: i risultati dell'inseguimento di ieri