Roma, 16 novembre 2021 – Si avvicina a larghi passi la finestra di gare di novembre delle qualificazioni ai Mondiali di basket del 2023, primo appuntamento post-Olimpiade per l’Italbasket - inserita nel girone H -  che affronterà il 26 novembre la Russia a San Pietroburgo e il 29 al Forum di Assago i Paesi Bassi dell’italiano Maurizio Buscaglia. Il CT azzurro Meo Sacchetti ha sciolto oggi le ultime riserve e scremato la precedente lista di 30 giocatori scegliendo i 16 convocati che prenderanno parte alle due gare di novembre (a referto andranno ovviamente in 12 però): ai partecipanti all’Olimpiade Mannon, Pajola, Tessitori, Tonut e Michele Vitali, si aggiungono Leonardo Candi, Bruno Mascolo, Matteo Spagnolo, Rpahael Gaspardo, Giordano Bortolani, Mouhamet Diouf, Leonardo Totè, Davide Alviti, Gabriele Procida e Alessandro Lever. 

Le parole di Sacchetti

Ai taccuini FIP il CT Meo Sacchetti ha così commentato l’inizio di questo cammino verso il Mondiale, che deve però tener conto di quanto di buono costruito in estate ma anche nei mesi precedenti: “Non vediamo l’ora di ricominciare perché la scia magica dell’estate appena vissuta non si è esaurita. La gente ha ancora voglia di Azzurro e noi abbiamo ancora fame di vittorie. L’obiettivo di fronte a noi è grande: partecipare nuovamente al Mondiale significherebbe attestarsi con regolarità sui livelli che l’Italbasket merita e soprattutto vorrebbe dire potersi nuovamente giocare l’accesso all’Olimpiade, traguardo pazzesco. Ricominciamo proseguendo una strada che fino a questo momento ci ha dato grandi soddisfazioni, ovvero con un gruppo molto giovane e di prospettiva. Ragazzi ai quali vogliamo dare nuove occasioni per mostrare il proprio valore e fare esperienza internazionale. Il ricambio generazionale è in pieno svolgimento e abbiamo il dovere di lavorare su questa traccia per garantirci il futuro della Nazionale. Spero che i tifosi riempiano il Forum non solo per sostenere i nostri ragazzi ma anche per cominciare a sentire l’atmosfera che si respirerà la prossima estate all’Europeo”.

Leggi anche - Basket, Serie A: Milano fa otto su otto. La Virtus aggancia Brindisi