Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
14 giu 2022

Luce su stili e tendenze

La natura, le rielaborazioni dei grandi classici le varie anime delle proposte internazionali. A Pitti l’immagine dell’uomo che verrà a 360°

14 giu 2022
eva desiderio
Moda
L’uomo di Pitti per la primavera-estate 2023 (foto backstage di Pitti Island. e cover di Narente)
L’uomo di Pitti per la primavera-estate 2023 (foto backstage di Pitti Island. e cover di Narente)
L’uomo di Pitti per la primavera-estate 2023 (foto backstage di Pitti Island. e cover di Narente)
L’uomo di Pitti per la primavera-estate 2023 (foto backstage di Pitti Island. e cover di Narente)
L’uomo di Pitti per la primavera-estate 2023 (foto backstage di Pitti Island. e cover di Narente)
L’uomo di Pitti per la primavera-estate 2023 (foto backstage di Pitti Island. e cover di Narente)

Tra tensioni politiche internazionali, crisi diplomatiche, sconforto per la mancata sconfitta definitiva della pandemia, problemi energetici e sconsiderato aumento delle materie prime in tutto il mondo, oggi apre Pitti Uomo, edizione numero 102, che fino a venerdì racconterà la moda maschile dell’estate 2023. Un appuntamento importante, sempre internazionale, che porta a Firenze, e in Fortezza da Basso, il meglio di aziende e stilisti che vogliono fortemente ricominciare a lavorare bene, e dunque a vendere i loro prodotti, e a riprendersi quei mercati che negli ultimi tre anni hanno battuto la fiacca per lockdown pesanti com’è successo anche di recente in Cina. Preoccupano anche la Russia e le aree russofone per la guerra in Ucraina, altro paese che contava fino allo scoppiare del conflitto su molti scambi positivi per il fashion internazionale. Firenze riapre le danze dello stile e come sempre apre la stagione di fiere e sfilate internazionali, con un salone per la moda maschile che "ha raggiunto 682 marchi presenti più sei digitali per cui 676 fisici in Fortezza, con il 41% di espositori internazionali", come racconta Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine. Numeri importanti che segnano pian piano la ripresa generale di un settore che per la pandemia ha lasciato molte ’vittime’ sul campo e che dimostrano come Firenze resti comunque attrattiva. Quattro giorni per scoprire il menswear internazionale con percorsi per capire trend e progetti speciali, nuovi e vecchi brand, collaborazioni internazionali e un calendario di eventi interessante anche se non più fitto come un tempo. ’Welcome to Pitti Island’ è il tema scelto per l’edizione estiva in Fortezza in cui vanno in scena le nuove collezioni menswear – tra queste tanti brand di riferimento che tornano a presentarsi al salone – e tutto il mondo del lifestyle uomo. Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?