Spongata della Lunigiana: ingredienti e dosi

INGREDIENTI E DOSI Per l’impasto 250 g di farina 0, 100 g di burro, 75 g di zucchero, 3 cucchiai di vino bianco, 1 tuorlo, scorza di limone. Per il ripieno 200 g di fichi secchi, 100 g di mandorle, 300 g di miele, 50 g di pinoli, 2 chiodi di garofano, cannella in polvere q.b, 3 cucchiai di zucchero, acqua q.b.

Persone: 6/8 | Tempo: 1h e 15 minuti

Persone: 6/8 | Tempo: 1h e 15 minuti

Mettete sul piano da lavoro la farina disposta a fontana, al centro versate lo zucchero, la scorza grattugiata del limone, il tuorlo, il burro a pezzetti e, infine, il vino bianco; impastate fino a ottenere un composto compatto. Tagliate i fichi secchi e tritate le mandorle, unite i pinoli, la cannella in polvere e i chiodi di garofano anch'essi tritati finemente, infine aggiungete il miele e mescolate per amalgamare il tutto. Riprendete l’impasto e dividetelo in due parti che stenderete con il matterello. Mettete metà sfoglia in una tortiera di alluminio da 24 cm imburrata. Con i rebbi della forchetta bucherellate la base che riempirete con il ripieno di frutta secca e miele, livellate la superficie, quindi, coprite con la seconda sfoglia e premete sui bordi in modo da sigillarla. Prima di infornare, a 180° per 35 minuti in forno preriscaldato ventilato, spennellate la superficie con acqua e zucchero. Una volta pronta, sfornate la Spongata e fatela raffreddare prima di toglierla dalla teglia e servirla.