La ricetta delle girelle dolci di pasta frolla all’arancia

INGREDIENTI E DOSI 400 g di farina 00, 130 g di zucchero, 80 g di burro, 50 ml di succo d'arancia, 1 uovo, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 1 scorza d'arancia

Persone: 6-8 | Tempo: 50 minuti

Persone: 6-8 | Tempo: 50 minuti

In una ciotola mettete la farina, il lievito e 110 gr di zucchero, aggiungete il burro, il succo d’arancia e l’uovo, impastate il tutto con le mani. Trasferite il composto su un piano di lavoro e lavoratelo fino a formare un panetto che avvolgerete nella pellicola trasparente e metterete a riposare in frigo per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo, stendete il panetto con un mattarello per ottenere una sfoglia rettangolare, spessa circa 4 mm. Cospargete la sfoglia con la scorza dell’arancia grattugiata e lo zucchero restante. Avvolgete delicatamente l’impasto e formate un rotolo ben stretto da cui ritagliare delle girelle spesse circa 3 mm. Cuocete le girelle in forno statico preriscaldato a 180 °C per circa 20 minuti, finché non saranno ben dorate. Sfornate le girelle e lasciatele raffreddare prima di servirle. Le girelle sono dei dolci tipici del periodo carnevalesco e si ispirano alle chiacchiere arrotolate, in questa versione però sono preparate con pasta frolla arricchita da scorza d’arancia.