Martedì 23 Aprile 2024

Pizza battuta: la ricetta del dolce pasquale

INGREDIENTI E DOSI 6 uova 250 g di zucchero 200 g di farina 00 150 g di fecola di patate 1 bustina di lievito per dolci Scorza grattugiata di 1 limone

Persone: 6 | Tempo: 1h e 30 minuti

Persone: 6 | Tempo: 1h e 30 minuti

La caratteristica principale della Pizza battuta è quella di essere un dolce molto soffice e alto, con l'aggiunta di granella di zucchero ecco che si trasforma in un dolce pasquale meraviglioso. Per realizzarlo mettete le uova con lo zucchero in una ciotola e frullate fino a ottenere un composto spumoso (per questa operazione, che contribuirà a rendere il dolce alto e soffice, serviranno non meno di 15 di minuti). Setacciate la farina e la fecola di patate con il lievito e versatele poco alla volta, mescolandole dal basso verso l’alto, con l'aiuto di una spatola di legno. Aggiungete la scorza grattugiata del limone (evitando la parte bianca). Una volta amalgamati bene tutti gli ingredienti, rivestite di carta forno una tortiera a cerniera (da 24 cm di diametro) e versatevi dentro il composto. Infornate in forno preriscaldato a 170° per 50 minuti circa (fate sempre la prova stecchino). Fate raffreddare la vostra Pizza battuta e spolveratela con dello zucchero a velo prima di servirla.