Venerdì 19 Aprile 2024

La ricetta della minestra di gallina con ingredienti e dosi

INGREDIENTI E DOSI 2 kg di gallina 200 g di ditalini rigati 200 g di funghi 2 coste di sedano 1 carota 20 g di sale Pepe q.b. Prezzemolo q.b. Zenzero q.b. Zafferano q.b.

Persone: 8 | Tempo: 1h e 20 min

Persone: 8 | Tempo: 1h e 20 min

Pulite e lavate la gallina, tagliatela a pezzi medio grandi e disponeteli in un ampio tegame dal bordo alto. Coprite la carne con un litro d'acqua e fate cuocere fino ad arrivare a bollore, schiumate e poi abbassate la fiamma, continuate la cottura per un'altra mezz'ora circa. Nel frattempo, pulite le verdure e i funghi, tagliateli a pezzetti e, quando la gallina è a metà cottura, aggiungeteli nel recipiente insieme allo zenzero (che avrete avuto cura di chiudere in un sacchetto di garza di modo che non si disperda nel brodo), il sale, il pepe in grani, lo zafferano e il prezzemolo. Portate il tutto a cottura. Solo a cottura ultimata togliete il sacchettino con lo zenzero. A parte, procedete a lessare la pasta (noi vi consigliamo i ditalini rigati ma andranno benissimo anche altri tipi di pasta come le mezze penne e persino i capellini) e, appena cotta, aggiungetela alla minestra. Ricordatevi di servire la vostra minestra di gallina rigorosamente calda, affinché tutti i commensali possano gustarne appieno la sua bontà.