Lunedì 22 Aprile 2024

Come preparare il cavagnetto di Brugnato: dosi e ingredienti

INGREDIENTI E DOSI Per l'impasto: 450 g di farina W 280 120 g di zucchero 100 g di burro 110 g di acqua 18 g di lievito di birra 2 uova Liquore all’anice Un cucchiaino di semi di anice Per la glassa: 48 g di mandorle 16 g di nocciole Mandorle amare q.b. 110 g di zucchero 50 g di albumi 12 g di fecola di patate 125 g di zucchero in granella Zucchero a velo q.b.

Persone: 6 | Tempo: 1h e 50 min

Persone: 6 | Tempo: 1h e 50 min

In una ciotola mescolate 150 g di farina e 100 g di acqua, aggiungete il lievito di birra sbriciolato e lavorate per ottenere un panetto morbido che dovrà lievitare fino al raddoppio, quindi, aggiungete gli altri ingredienti e impastate. Formate una palla e fatela riposare per circa mezz’ora. Dividete l’impasto in due (tenendone da parte un piccolo pezzo) e lavorate fino a ottenere due filoni a cui darete una forma a ciambella; al centro posizionate un uovo intero e, con la pasta messa da parte, fate due filoncini con cui tenere fermo l’uovo. Adagiate le ciambelle su due teglie ricoperte di carta da forno, copritele con della pellicola e fatele lievitare per circa un'ora. Per la glassa: tritate finemente le mandorle, le nocciole e lo zucchero, aggiungete l’albume e la fecola e mettete in frigo. A lievitazione terminata, decorate la superficie delle ciambelle con la glassa e lo zucchero in granella, infine, spolverizzate con zucchero a velo e cuocete in forno già caldo a 180°C per 40 minuti.