Siena, LA FATTORIA del Colle di Trequanda (Siena) di Donatella Cinelli Colombini (nella foto) diventa una wine destination con animazioni, degustazioni, visite e lezioni di cucina permanenti. Nei due ristoranti arrivano, coi grandi vini, le verdure antiche dell’orto monumentale (come l’aglione, la liquirizia, il rabarbaro) e le ricette centenarie. Nei vigneti del Chianti e della Doc Orcia si terrà un trekking con cartelli didattici. Protagonista resta però il vino, con visita alle cantine e degustazioni di Brunello.