Domenica 21 Luglio 2024

Ultima generazione, indagine Procura di Roma su blitz alla Fontana di Trevi

Gli attivisti ieri mattina avevano gettato carbone vegetale liquido nel monumento. Si procede per imbrattamento di beni culturali. Il 24 l’udienza in Vaticano per un altro blitz

Roma, 22 maggio 2023 – La procura di Roma aprirà un fascicolo in relazione al blitz degli attivisti di Ultima Generazione che ieri mattina hanno gettato carbone vegetale, liquido nero, nella Fontana di Trevi a Roma. I pm capitolini, coordinati dal procuratore aggiunto Angelantonio Racanelli, contestano l'articolo 518 duodecies relativo alla "deterioramento, deturpamento, imbrattamento e uso illecito di beni culturali o paesaggistici". Per il blitz, la polizia locale di Roma Capitale ha denunciato nove persone presenti ieri con uno striscione per la campagna "non paghiamo il fossile". 

Si terrà il 24 maggio, intanto, la seconda udienza nei confronti dei 3 attivisti per il blitz compiuto nei Musei Vaticani. Proprio da loro è arrivata la denuncia: “Non possiamo permetterci gli avvocati legali autorizzati a difenderci in quella sede””.

Approfondisci:

Vaticano condanna attivisti di Ultima Generazione: “Faremo appello”

Vaticano condanna attivisti di Ultima Generazione: “Faremo appello”

Sono chiamati a rispondere dei danneggiamenti anche gli autori dell’imbrattamento del palazzo del Senato.

Approfondisci:

Blitz in Senato: ambientalisti cosparsi di fango, come gli alluvionati. Dieci denunce

Blitz in Senato: ambientalisti cosparsi di fango, come gli alluvionati. Dieci denunce
Approfondisci:

Venezia, chiazza verde fosforescente in Canal Grande: è un tracciante

Venezia, chiazza verde fosforescente in Canal Grande: è un tracciante