La statua della porchetta in zona Trastevere a Roma
La statua della porchetta in zona Trastevere a Roma

Roma, 22 giugno 2021 – Scoppia la polemica a Roma per la statua della porchetta realizzata in zona Trastevere da Amedeo Longo per contro della University of Fine Arts della Capitale. Contro l’installazione ha infatti preso una durissima posizione l’Aidaa, l’Associazione italiana difesa animali e ambiente, con una nota. “Animalisti sul piede di guerra – si legge nel comunicato – per l'orribile installazione di un maiale trasformato in porchetta installata in una piazza nella zona di Trastevere a Roma. Si tratta di un orribile statua realizzata da Amedeo Longo per conto dell'istituto Rufa-Rome University of Fine Arts”.

La dura reazione degli animalisti dell’Aidaa

L’Aidaa non usa mezzi termini: “Proviamo ribrezzo e sconcerto di fronte a una tale schifezza che qualcuno definisce arte e per la mancanza di rispetto verso i maiali, animali tra più uccisi e macellati nel mondo occidentale. Pensiamo che in Italia solo in questi primi mesi del 2021 ne sono stati macellati 3.645.144”.

Infine, gli animalisti concludono: “Si tratta di animali sensibili e intelligenti che vengono uccisi spesso in maniera atroce, e mentre a Cremona si manda a processo il titolare proprio di un macello suino per i maltrattamenti inflitti ai maialini prima della loro morte, a Roma qualcuno vede bene di realizzare una statua alla porchetta. Chiediamo che il Comune e la sindaca Raggi rimuovano questo orrore”.