quotidiano nazionale
31 mag 2021

Roma, bonifica al parco degli Acquedotti. Raggi: “Cura delle aree verdi”

Proseguono i lavori di manutenzione delle zone più green della Capitale: prati, aiuole e piante. La prima cittadina rivendica il suo operato su Facebook

31 mag 2021
La sindaca di Roma, Virginia Raggi, nel corso della presentazione al Colosseo dei 1000 monopattini elettrici Bird che compagnia Usa ha messo a disposizione in sharing per la mobilit� della capitale, Roma, 3 giugno 2020.    MAURIZIO BRAMBATTI/ANSA
La sindaca di Roma, Virginia Raggi
La sindaca di Roma, Virginia Raggi, nel corso della presentazione al Colosseo dei 1000 monopattini elettrici Bird che compagnia Usa ha messo a disposizione in sharing per la mobilit� della capitale, Roma, 3 giugno 2020.    MAURIZIO BRAMBATTI/ANSA
La sindaca di Roma, Virginia Raggi

Roma, 31 Maggio 2021 – L’amministrazione capitolina ha da qualche settimana imboccato la strada per cercare di rendere la città di Roma sempre più verde e più pulita. Dopo gli interventi di manutenzione lungo le strade del Municipio IV, a est della Capitale, l’attenzione della giunta si è spostata negli ultimi giorni sul parco cittadino degli Acquedotti. La sindaca Virginia Raggi ha rivendicato su Facebook il suo operato, non dimenticandosi di elogiare anche il lavoro dei giardinieri capitolini: “Ci prendiamo cura dei parchi e delle aree verdi della città, dal centro alla periferia - ha scritto sulla sua pagina -. Sono in corso, per esempio, interventi di sfalcio e bonifica all'interno del parco degli Acquedotti, uno dei più affascinanti di Roma”.

Gli altri interventi

La prima cittadina ricorda interventi di questo tipo ormai passati e ne annuncia anche di nuovi: “Si sono conclusi gli interventi a Villa Fiorelli, che abbiamo riqualificato di recente, ma prosegue anche un grande intervento in un'area di competenza comunale della Riserva di Monte Mario. Scendendo da via Casali di Santo Spirito verso via della Camilluccia, nella zona nord di Roma, gli operatori stanno eseguendo sfalcio e rimozione di erbe infestanti per rendere più fruibile e sicura la strada”, ha concluso.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?