Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, durante l'inaugurazione del presidio
Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, durante l'inaugurazione del presidio

Valle Aurelia da oggi può vantare un nuovo Centro Prelievi e Presidio della ASL Roma 1: ad inaugurarlo, proprio il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Grazie alla sinergia tra ASL Roma 1 e Ater, la struttura può finalmente riaprire.

La ristrutturazione ha riguardato un doppio importante intervento economico curato dall’Ater Roma (proprietaria dell’immobile), che ha investito 150mila euro e della ASL Roma 1, con oltre 200mila euro per gli interventi di adeguamento e messa a norma degli impianti elettrico, di climatizzazione e antincendio, oltre che per opere di efficientemente energetico.

Parla il presidente della Regione Lazio

Il presidio torna così ad avere una seconda vita, rivolgendosi all'utenza del Distretto 13 con oltre 130mila abitanti, per il 22% ultra 65enni.  All'interno vi lavorano 12 medici specialisti (più altri a consulenza), un coordinatore infermieristico, 8 infermieri e terapisti della riabilitazione. 

Fiore all'occhiello della struttura è il nuovo servizio Teleriabilitazione e Teleassistenza, primo esempio nel Lazio. "Arriva finalmente il sogno della teleassistenza sulla riabilitazione - ha detto Zingaretti -. Grazie alla tecnologia sarà possibile farla da casa. Questo è il primo esempio in tutte le nostre Asl”.