5 mar 2022

Covid Lazio, il bollettino oggi 5 marzo: 3.934 nuovi contagi, duecento più di ieri

Rapporto positivi-tamponi al 10,1%. Casi a Roma sono 1.876. Emergenza Ucraina, ecco come si accede all'assistenza sanitaria in regione

Reparti Covid (immagini di repertorio)
Reparti Covid (immagini di repertorio)

Roma, 5 marzo 2022 - Lieve risalita dei contagi nel Lazio, oggi il bollettino registra su 9.264 tamponi molecolari e 29.497 tamponi antigenici per un totale di 38.761 tamponi, 3.934 nuovi casi positivi (+232), mentre sono 5 i decessi (-15). 
Migliora la situazione negli ospedali nei reparti ordinari dove sono 1.126 i ricoverati (-43), stabili a 92 le terapie intensive (+1) e sono 6.843 i nuovi guariti. 
Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10,1%. I casi a Roma città sono a quota 1.876. 
Sono 114.148 le persone attualmente positive a Covid-19 di cui 112.930 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 969.301 e i morti 10.493 su un totale di 1.093.942 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

Approfondisci:

Covid oggi Italia, bollettino del 5 marzo: contagi risalgono, i dati regione per regione

Emergenza Ucraina

Per quanto riguarda l'emergenza Ucraina, in regione l`assistenza sanitaria agli stranieri privi di un permesso di soggiorno viene erogata attraverso il rilascio di un tesserino con un codice regionale individuale STP/ENI (Straniero Temporaneamente Presente/ Europeo Non Iscritto) che identifica l`assistito per tutte le prestazioni erogabili. Tutte le info su SaluteLazio.it oppure chiamando il Numero Verde 800.118.800. Attivo il servizio di assistenza destinato ai cittadini provenienti dall'Ucraina, possibile effettuare tamponi, vaccini ed il rilascio del codice per straniero temporaneamente presente (STP) affinché possano accedere a tutti i servizi sanitari.  

Il punto sulla campagna vaccinale

Superata quota 13 milioni e 260 mila vaccini complessivi, superate le 3,8 milioni di dosi booster effettuate, l`80% di copertura con dosi booster della popolazione adulta. Nella fascia pediatrica 5-11 anni sono oltre 145 mila i bambini con prima dose pari al 39%.  Gli hub vaccinali sono ad accesso libero negli orari di apertura, per favorire la partecipazione alla campagna di vaccinazione.  Per quanto riguarda le scuole, si accede su prenotazione sulla piattaforma (https://prenota-drive.regione.lazio.it/main/home) con la tessera sanitaria e indicando l`Istituto scolastico.  Attive le prenotazioni per le vaccinazioni pediatriche sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home).  
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?