Green pass obbligatorio dal 6 giugno per ristoranti e bar al chiuso
Green pass obbligatorio dal 6 giugno per ristoranti e bar al chiuso

Fiumicino (Roma), 9 agosto 2021 – Con 207 contagi, Fiumicino rinnova l'invito a usare il Green Pass per tenere lontano il diffondersi di nuovi focolai. “I nuovi casi, rispetto all'ultima segnalazione, sono 10 e le persone guarite 7. Le donne positive sono 105, mentre 102 sono gli uomini, con una età media di 31 anni", fa il punto della situazione il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino. Ieri il Lazio era fermo a 554 casi, di cui 273 a Roma città.

"Il 68% dei casi riguarda Fiumicino e Isola sacra, il 10% Fregene, il 6% Parco Leonardo e il 4% Aranova”, aggiunge il primo cittadino. “Ricordo che dal 6 agosto è in vigore il Green Pass. La Certificazione verde Covid-19 è richiesta in Italia per partecipare alle feste per cerimonie civili e religiose, accedere a residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, spostarsi in entrata e in uscita da territori classificati in zona rossa o arancione”.

La senatrice Sbrollini: “Portare al 50% accessi a eventi sportivi all'aperto”

Continua a fare discutere il Green Pass, questa volta in nome del passaporto sanitario arriva un appello per la ripresa dello sport. “Portiamo gli accessi al 50% dei palazzetti per il volley della serie A e per tutti gli altri sport al coperto”, dice Daniela Sbrollini, senatrice e responsabile Sport di Italia Viva. “Attuate tutte le misure anti-contagio richieste, con la certezza che il virus è escluso dai palazzetti – continua – con tutti gli staff e gli atleti vaccinati, con l'obbligo del green pass restrittivo completato, bisogna allargare la platea dei tifosi. Il 25% non basta. E nemmeno il 35%. Sono due anni che le società fanno miracoli per tenere in piedi attività sportive impegnative sotto l'aspetto finanziario e con obblighi organizzativi complicati. A meno di due mesi all'inizio della nuova stagione agonistica della pallavolo rosa, sono pienamente d'accordo con il Presidente nazionale del Volley femminile Mauro Fabris''.