Roma, 18 febbraio 2019 - Si decide sulla piattaforma Rousseau la linea del Movimento 5 Stelle sul caso Salvini-Diciotti. Oggi, dalle 11 alle 21.30, (non più 10-19, voto slittato (per due volte) per problemi tecnici) il Movimento 5 Stelle si esprime sul diritto all'immunità del ministro dell'Interno, ovvero se concedere o meno l'autorizzazione a procedere nel voto nella Giunta per le Immunità del Senato, in programma domani. Il vicepremier leghista, infatti, è indagato dal Tribunale dei ministri di Catania per "sequestro di persona aggravato" dei 177 migranti della nave Diciotti alla quale venne impedito lo sbarco per cinque giorni nell'agosto 2018. 

ROUSSEAU, COS'È E COME FUNZIONA - Rousseau è la piattaforma online del Movimento 5 Stelle, dove gli iscritti possono partecipare all'attività politica del Movimento, "attraverso la scrittura di leggi o il voto per la scelta delle liste elettorali". Questi alcuni esempi che si leggono sul sito. Rousseau è dunque un sito internet dove - dopo essersi iscritti - si può votare, partecipare alla scrittura di leggi regionali, nazionali o europee partecipare, tra l'altro, alle raccolte fondi e agli eventi organizzati dal Movimento 5 Stelle.    

COME CI SI ISCRIVE - Per iscriversi alla piattaforma Rousseau basta andare sul sito del Movimento 5 Stelle alla voce "Iscriviti", inserire dati anagrafici, email e password, e gli altri recapiti (cellulare, indirizzo, codice fiscale). Al momento dell'iscrizione si legge sul sito: "Possono aderire al Movimento 5 Stelle tutti i cittadini italiani, di maggiore età, che non risultino, all'atto dell'adesione, nonché in corso di iscrizione, aderenti o comunque esponenti di altri partiti politici e/o di associazioni aventi oggetto o finalità in contrasto con quelli dell'Associazione". 

IL QUESITO SU SALVINI - Questo il quesito sul ministro dell'Interno Matteo Salvini e sul caso Diciotti: "Il ritardo dello sbarco della nave Diciotti, per redistribuire i migranti nei vari paesi europei, è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato? - Sì, è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato, quindi deve essere negata l'autorizzazione a procedere. No, non è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato, quindi deve essere approvata l'autorizzazione a procedere". Il quesito è cambiato nella forma poco prima dell'inizio della votazione. Prima le risposte erano : "Si, quindi si nega l'autorizzazione a procedere. No, quindi si concede l'autorizzazione a procedere". 

COME VOTARE E CHI PUO' VOTARE - Per votare basta accedere con le proprie credenziali alla piattaforma Rousseau. Attenzione però, perché non potranno votare coloro che si sono iscritti oggi. Infatti, sul sito si legge che: possono partecipare al voto "gli iscritti all'Associazione Movimento 5 Stelle da almeno sei mesi, con documento certificato". 

ESITO VOTO -  Lo spoglio online sulla piattaforma Rousseau, alla chiusura delle votazioni, dovrebbe essere abbastanza rapido. Siccome l'orario di chiusura della consultazione è slittato alle 21.30 per "l'alta partecipazione", l'esito si dovrebbe sapere intorno alle 23.30.