20 apr 2022

Telecamera rubata allo youtuber giapponese, denunciato lo steward dello stadio Maradona

Il ragazzo è un 23enne napoletano, è stato identificato attraverso il racconto dello youtuber "Di Coprio" e dai filmati di sorveglianza. La telecamera è restituita al proprietario

featured image
Agente restituisce la telecamera allo youtuber Hikaru Kumakura

Napoli. 20 aprile 2022 – È un 23enne napoletano lo steward dello stadio Maradona accusato di essersi impossessato della telecamera dello youtuber giapponese Hikaru Kumakura, noto con il nome di "Di Coprio", fan del Napoli. L’influencer aveva denunciato in un video la disavventura vissuta allo stadio il giorno di Pasquetta, prima della partita Napoli-Roma.

Lo steward, che lunedì si sarebbe fatto consegnare una mini telecamera da Di Coprio, per poi farla sparire, è stato rintracciato a Napoli, nella propria abitazione, ed è stato denunciato per
appropriazione indebita
. Ieri pomeriggio, i poliziotti del Commissariato San Paolo, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima e alle immagini del sistema di videosorveglianza dell'impianto sportivo, sono riusciti ad individuare lo steward 23enne che aveva prelevato la telecamera nel luogo in cui era stata lasciata. La telecamera è stata restituita al proprietario.

Cosa è accaduto 

Kumakura, in un video pubblicato sulla sua pagina Youtube, aveva raccontato che, durante le fasi di controllo per l'accesso all'impianto sportivo, uno steward gli aveva fatto lasciare all'ingresso la telecamera che aveva con sé. Terminata la gara, però, l'apparecchio non era stato più ritrovato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?