Lunedì 17 Giugno 2024

Scudetto, pronti i maxischermi per la festa del Napoli il 4 giugno

La riunione in prefettura: investimento da 800mila euro. Concerto di Gigi D'Alessio il 3 giugno. Gli schermi saranno predisposti in città e nella provincia. Ecco dove

I festeggiamenti dei tifosi del Napoli il 4 maggio per la vittoria 'matematica' del campionato di calcio in anticipo rispetto al finale di stagione

I festeggiamenti dei tifosi del Napoli il 4 maggio per la vittoria 'matematica' del campionato di calcio in anticipo rispetto al finale di stagione

Napoli, 23 maggio 2023 - La festa è sempre più vicina. Tra Napoli e dintorni è tutto un fermento per i preparativi. Arrivano i maxischermi per l'ultima serata di festa-scudetto, il 4 giugno, nelle piazze di Napoli e di alcuni Comuni della Provincia. È il progetto finale del Comune di Napoli e della Città Metropolitana che attendono domani l'ok della Rai per trasmettere la festa sugli schermi.

Approfondisci:

Calcio Napoli: città pronta per festa scudetto e il mega concerto

Calcio Napoli: città pronta per festa scudetto e il mega concerto
Approfondisci:

Calcio Napoli, De Laurentiis dona a Papa Francesco la maglia numero 10

Calcio Napoli, De Laurentiis dona a Papa Francesco la maglia numero 10

In 50 mila allo stadio

Di tutto questo si è parlato nel corso di una nuova riunione in prefettura, con tutti i soggetti coinvolti nell'organizzazione dell'evento. La trasmissione dovrebbe partire dalle ore 21, dopo la fine della partita del Napoli contro la Sampdoria, che viene trasmessa dalla tv a pagamento su Dazn. Si comincerà con la consegna della Coppa dello scudetto e delle medaglie alla squadra azzurra, per poi proseguire con la festa di musica e spettacolo al Maradona ideata dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis.

Maxischermi, ecco dove

Gaetano Manfredi, sindaco di Napoli, ha confermato il progetto con maxischermi in piazza Mercato, nella piazza di Scampia, a Bagnoli e anche in piazza Plebiscito se si riuscirà a predisporla in tempo dopo il concerto di Gigi D'Alessio del 3 giugno. Manfredi, che è anche sindaco della Città Metropolitana, è venuto incontro pure alle richieste dei sindaci di alcuni grandi centri della provincia e ci saranno quindi maxischermi a Castellammare di Stabia, Giugliano, Nola, Pozzuoli, Bacoli e Portici. In tutto, per i maxischermi e per l'organizzazione è prevista una spesa di circa 800.000 euro su Napoli e provincia che sarà coperta dal Comune del capoluogo e dalla Città Metropolitana. La Questura si occuperà degli aspetti legati alla sicurezza.