quotidiano nazionale
2 giu 2022

Napoli, omicidio ad Afragola: 38enne ai domiciliari ucciso nella sua abitazione

La vittima è Raffaele Balsamo. Sul corpo dell'uomo due ferite da proiettile, uno al torace e uno al braccio destro

2 giu 2022
Carabinieri
Carabinieri
Carabinieri
Carabinieri

Napoli, 2 giugno 2022  - Un uomo di 38 anni è stato ucciso ad Afragola (Napoli) all'ingresso della sua abitazione, dove era sottoposto agli arresti domiciliari per rapina. Ieri sera 1 giugno alle 23.30 i Carabinieri sono intervenuti in via Caracciolo per la segnalazione di colpi di arma da fuoco. Sul posto, nell'abitazione del 38enne Raffaele Balsamo posta al piano terra, era già presente personale del 118 e la porta di ingresso era già aperta. All'ingresso, sull'uscio della porta e riverso a terra, hanno trovato il corpo dell'uomo che era deceduto. 

Sul cadavere sono state trovate due ferite da proiettile, uno al torace e uno al braccio destro.  La salma è stata sequestrata e trasferita all'obitorio dell'ospedale San Giuliano di Giugliano in Campania per l'autopsia, a disposizione dell'autorità giudiziaria. L'abitazione è stata sequestrata. 

I carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna hanno eseguito i rilievi. Indagini in corso dei Carabinieri della Stazione di Afragola e della Compagnia di Casoria che in questi minuti stanno ascoltando conoscenti della vittima e stanno acquisendo le immagini delle telecamere presenti nella zona.   
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?