Napoli, spacciava "la droga della pazzia": arrestato pusher
Napoli, spacciava "la droga della pazzia": arrestato pusher

Napoli, 13 Maggio 2021 - Chi la assume diventa terribilmente violento. Molto diffusa in Bangladesh e Thailandia, la yaba, nota come "la droga della pazzia", è stata trovata nella casa di un pusher di 30 anni a Palma Campania, nel Napoletano. L'uomo era già noto alle forze dell'ordine ed è stato arrestato dopo che i Carabinieri hanno perquisito la sua abitazione.

Napoli, arrestati spacciatori: vendevano droga anche davanti alla chiesa

L'arresto

Il 30enne è stato trovato a casa con ancora il materiale per il confezionamento delle dosi e 300 euro in contanti. Oltre a questo però, c'era anche la pericolosissima droga, in grado di provocare irascibilità e allucinazioni. In particolare sono state sequestrate 130 pasticche di yaba dai carabinieri, pronte per essere messe sul mercato. Sintetizzata in Giappone fin dal 1800 è ritentuta essere particoloarmente pericolosa per gli effetti che genera: fare uso di questa droga può infatti portare a gesti di violenza estrema.

Va sottolineato che il pusher non si limitava a smerciare yaba e vendeva anche altro: nell'abitazione dell'uomo sono stati trovati infatti anche 90 grammi di hashish.