Controlli anti Covid
Controlli anti Covid

Napoli, 25 dicembre 2021 – Controlli a tappeto a Napoli, fermate nella notte 328 persone durante un servizio sul rispetto delle norme anti Covid. A poche ore dall’entrata in vigore del Decreto Natale, con le nuove limitazioni previste dal Governo, le forze dell’ordine sono già al lavoro per la verifica dell’osservanza alle nuove regole. Soprattutto dopo il continuo aumento di casi in tutta la Campania: oggi altri 4.837 casi.

Ieri sera, nella città partenopea sono state identificate 328 persone, delle quali 32 sanzionate per mancata utilizzazione dei dispositivi di protezione individuali, le mascherine, e per consumo di bevande alcoliche in luogo pubblico, vietate per ordinanza regionale. Sono stati 146 i veicoli controllati e contestate 122 violazioni del codice della strada per sosta vietata.

Passati al setaccio bar e ristoranti

Questo il bilancio dei controlli, effettuati ieri a Napoli - nella zona dei cosiddetti “baretti” a Chiaia e nel centro antico - nell'ambito dei servizi predisposti dalla Questura nelle aree della movida dai poliziotti dei commissariati San Ferdinando e Decumani, dai carabinieri, dai finanzieri e dagli agenti della Polizia Locale, con il supporto di unità cinofile dell'Ufficio Prevenzione Generale.

Gli operatori hanno inoltre controllato 49 esercizi commerciali, sanzionandone 14: di questi, quattro sono stati multati per aver venduto bottiglie di vetro destinate all'asporto, altri quattro perché i rispettivi titolari hanno omesso di far rispettare il distanziamento sociale alla clientela, tre poiché privi di nulla osta d'impatto acustico e tre per aver violato le norme sull'asporto.