Sabato 20 Luglio 2024

Comicon al via a Napoli: il programma del 28 aprile

Trecentocinquanta eventi e centinaia di ospiti attesi da domani 28 aprile fino all’1 maggio. Arrivano le Fate del Winx Club, ma anche i protagonisti della serie tv Mare Fuori

Comicon a Napoli, grande pubblico in una delle passate edizioni

Comicon a Napoli, grande pubblico in una delle passate edizioni

Napoli, 27 aprile 2023 – Taglio del nastro domani 28 aprile per la 23ma edizione di Comicon. Quattro giorni di fumetti, ma anche cinema e serie tv, videogame, musica e giochi: saranno oltre 120mila i visitatori che invaderanno  (fino al primo maggio) la Mostra d'Oltremare di Napoli per Comicon International Pop Culture Festival, "la più grande di sempre" assicura il patron Claudio Curcio. "Un evento straordinario anche per il richiamo turistico: 100-120mila presenze, operatori da tre continenti, disegnatori tra i più importanti al mondo sono un elemento di attrazione davvero straordinario". Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, parlando del Comicon a Napoli che vede il sostegno della Regione.

Tra gli ospiti più attesi venerdì 28 aprile, il Magister Giorgio Cavazzano, la poster artist Mirka Andolfo, i The Jackal, il cast di Mare fuori, John Romero, Pu Liu. Tantissimi gli eventi in programma: dall'incontro in collegamento con Jim Lee alle prime immagini del film Fast X, dalla performance di Tetsuro Shimaguchi per Kill Bill vol. 1 alla presentazione della serie animata e del videogioco di Dragonero fino al concerto di Cristina D'Avena.

Il programma del 28 aprile

Ecco gli appuntamenti principali di venerdì 28 aprile. Fast X - Le prime immagini in anteprima del decimo capitolo della saga Fast & Furious Batman: dall'America all'Europa, e ritorno. Incontro con Jim Lee (in collegamento), Giuseppe Camuncoli, Matteo Casali e Brian Azzarello Giorgio Cavazzano e la rivoluzione oltredisneyana. Dialogo fra il Magister, la poster artist Mirka Andolfo e la presidente di giuria dei Premi COMICON 2023 Barbara Canepa The Jackal presentano in anteprima assoluta la serie Pesci piccoli - Un'agenzia. Molte idee. Poco budget, targata Prime Video. E ancora: Evento con Pu Liu, Game Director di League of Legends, per festeggiare dieci anni italiani di un fenomeno mondiale La cultura rompe le sbarre: il caso Mare fuori. Incontro con il cast e il regista della serie Rai. Cristina D'Avena in concerto con la Bim Bum Bam Cartoon band Manga Power: se ne parla con il fumettista Daniel Warren Johnson Kill Bill vol. 1 vent'anni dopo: Tetsuro Shimaguchi, coreografo della scena degli "88 folli" del film di Quentin Tarantino, si racconta al pubblico Dragonero: presentazione della serie animata Dragonero. I paladini e del videogioco Dragonero l'ascesa di Draquir  

350 eventi, 300 ospiti

Appuntamento crossmediale per eccellenza, oltre 350 gli eventi, più di 300 ospiti, il salone sarà una grande occasione di incontro e divertimento soprattutto, ma non solo, per i più giovani e migliaia di cosplay, tra i padiglioni fieristici, il Teatro Mediterraneo e l'Arena Flegrea. Magister la super firma Disney Giorgio Cavazzano, anteprima dedicata a Fast X della saga Fast & Furious, tra gli ospiti giocheranno in casa i The Jackal con la serie Pesci piccoli (su Prime Video dall'8 giugno), il Transformer Optimus Prime sarà voce ufficiale del festival. Firma il manifesto ufficiale Mirka Andolfo, fumettista e scrittrice pubblicata in oltre 28 paesi nel mondo, già vincitrice dell'Harvey Award.

Per l'Area Fumetto arriveranno gli statunitensi Brian Azzarello e Daniel Warren Johnson, pluricandidati agli Eisner Awards e sarà collegato da remoto Jim Lee. Ci saranno l'illustratore belga Brecht Vandenbroucke, creatore di Shady, Simone Bianchi (disegnatore per DC Comics e poi in esclusiva con Marvel) mentre Sio, Dado, Fraffrog e Keison riveleranno il nuovo magazine Gigaciao. Direttamente dal Giappone arrivano la fumettista Miki Yoshikawa per l'uscita di A Couple of Cuckoos e la mangaka Aki Irie. In cartellone l'anteprima internazionale di The First Slam Dunk, l'incontro con Pu Liu, e ancora John Romero, Cydonia, David Fox. Attesi anche Zerocalcare, Milo Manara (in anteprima mondiale il suo adattamento del Nome della Rosa) Lillo, Victor Perez, Tetsuro Shimaguchi, Linton Johnson, Gipi, Maurizio De Giovanni, Federico Zampaglione, Zuzu, Iginio Straffi e moltissimi altri ancora.

Tornano i premi del palmarès ufficiale, in giuria Barbara Canepa (presidente), Caparezza, Elettra Stamboulis, Pau, Valerio Mastandrea. Tra le principali esposizioni: I mondi elastici di Giorgio Cavazzano, Jim Lee - The Italian Way, Simone Bianchi. La musica dei corpi, Luca Boschi. Funambolo dell'editoria di fumetto, Paesaggi e mondi magici di Aki Irie, Le fiabe nel fumetto erotico italiano. Tra le tantissime curiosità Alessandro Pedersoli, nipote di Bud Spencer, presenta un gioco a lui dedicato. All'appello non dovrebbero mancare i ragazzi di Mare Fuori.

Realizzato con il sostegno della Regione Campania, il salone si estenderà anche dal 23 al 25 giugno a Bergamo Capitale italiana della cultura 2023. Si conclude nell'occasione il contest di disegno Siamo tutti capitale, partito da Procida '22: Mario Parascandolo, Diana De Stefano, Virginia Maresca i giovani vincitori napoletani. Annunciata nel corso della presentazione anche un'iniziativa a sorpresa nel mese di maggio al Museo archeologico nazionale di Napoli (che invita i visitatori di Comicon con una scontistica 2x1). Fino al 30 giugno saranno inoltre una ventina gli appuntamenti in città di Comic(On)Off.

Mare Fuori a Comicon

La serie Rai Mare Fuori torna a Comicon Napoli. Venerdì 28 aprile, alle 13:30, ll'Auditorium del Teatro Mediterraneo della Mostra d'Oltremare, gli interpreti della serie Giovanna Sannino, Antonio D'Aquino, Raiz, il regista Ivan Silvestrini e la direttrice della fotografia Francesca Amitrano incontrano il pubblico e presentano il progetto 'La cultura rompe le sbarre'. Mare Fuori, coprodotta da Rai Fiction e Picomedia, è la serie italiana che ha appassionato il pubblico young adult italiano e internazionale risultando tra le più apprezzate degli ultimi anni.

A partire dalla serie, nell'ambito del progetto sociale di Rai Per la Sostenibilità-ESG dal titolo 'La cultura rompe le sbarre', è stato realizzato un workshop con alcuni ragazzi dell'Istituto penale minorile di Nisida. Tre giorni di musica e di lavoro insieme al cantante Raiz, volto della serie, e al musicista Pier Paolo Polcari. Il laboratorio ideato e organizzato dalla Rai, dal titolo Fuori conTesto, con la decisiva collaborazione della Direzione dell'Istituto, ha voluto coinvolgere i "ragazzi dentro" nella presentazione della terza stagione di Mare Fuori, in un gioco di specchi tra realtà, finzione e narrazione. Un progetto educativo di servizio pubblico in cui un gruppo di ragazzi di Nisida ha scritto il testo di una canzone per dare voce alla loro esperienza di vita. Emozioni, passo dopo passo e libertà sono gli aspetti che hanno voluto mettere al centro. La musica, come spesso accade con ogni forma artistica, è riuscita a coinvolgere i ragazzi, in un clima di empatia ed entusiasmo per far emergere emozioni, sofferenze, sogni, desideri, paure. La canzone Giorno dopo giorno, scritta ed interpretata dai ragazzi di Nisida affiancati da Raiz e Polcari, parla di muri e celle, di luce che non c'è e di aquile che non volano più, ma anche di sogni che non si spengono e di un futuro che nasce dall'aver imparato a guardarsi dentro.

Arrivano le fate 

Le fate del Winx Club approdano al Comicon di Napoli: il mondo fatato made in Italy che da 19 anni continua a collezionare successi in tutto il mondo sarà ospite del Festival Internazionale della Cultura Pop dal 28 aprile al primo maggio 2023, con un fitto programma di eventi live esclusivi e uno stand nell'Area Fumetto interamente dedicato. Iginio Straffi, creatore del franchise sarà ospite speciale della manifestazione. L'Area Fumetto all'interno della struttura ospiterà lo stand Winx Club che sarà il punto d'incontro ufficiale per informarsi sui numerosi eventi live previsti nell'arco delle quattro giornate, e per scoprire le tante attività a tema. In occasione del Comicon Napoli, il gruppo Rainbow guidato da Straffi presenterà un programma ricco di sorprese live e digital, gadget e momenti tematici da non perdere. E dopo il dilagante successo della prima edizione, tornerà il Winx Cosplay Contest, il concorso nazionale e internazionale dedicato ai migliori cosplayer ispirati ai personaggi della serie. A questa edizione del Comico Napoli, sempre per Winx Club, sarà inoltre presente Elisa Rosselli, la storica voce delle canzoni delle Winx, per una performance dal vivo dei brani più conosciuti e amati della serie.