Neve (Ansa)
Neve (Ansa)

Un inizio di primavera da brividi. Oggi è il primo giorno della bella stagione (perché l'equinozio arriva il 20 e non il 21) e le previsioni meteo di domani, domenica, annunciano una situazione di maltempo persistente al Centro Sud, con piogge diffuse e nuove nevicate a quote molto basse, decisamente inusuali per la stagione.

Nello specifico, il team de iLMeteo.it comunica che domenica un vortice ciclonico in risalita dall'Africa provocherà piogge e rovesci anche abbondanti un po' su tutto il Meridione e sul medio Adriatico, oltre a qualche pioggia in Sardegna. Le precipitazioni assumeranno carattere nevoso sugli Appennini centro-meridionali, con probabili sconfinamenti in pianura tra Marche e Abruzzo. Diverso lo scenario sul versante tirrenico e al Nord, dove prevarrà il bel tempo, sebbene "il risveglio sarà sottozero su gran parte delle città di pianura", si legge sul sito.

Nel complesso il weekend dell'equinozio di primavera si chiuderà con un clima di stampo invernale e termometri in ulteriore diminuzione. La sensazione di freddo sarà accentuata dall'afflusso di venti gelidi dai quadranti settentrionali, che faranno percepire temperature fino a 8-10 gradi più basse di quelle reali.



Gli esperti di 3BMeteo anticipano che all'inizio della prossima settimana "continuerà a fare freddo un po' dappertutto, con le temperature minime al Nord e su parte del Centro che si porteranno intorno allo zero". Quanto al tempo, lunedì 22 marzo piogge e rovesci sparsi dovrebbero persistere su medio-basso Adriatico, Lucania, interne campane, Calabria e Sicilia settentrionale, con fenomeni sporadici anche in Sardegna. Ancora neve a quote collinari sulla dorsale appenninica centro-meridionale e sui rilievi siculi; mentre il sole prenota un ruolo da protagonista al Nord e lungo i settori tirrenici del Centro.

Le previsioni meteo nel dettaglio di domenica 21 marzo

Nord Ovest
Cielo sereno su tutte le regioni, leggermente più nuvoloso sui rilievi alpini. Temperature massime: 10° a Genova, Torino e Milano.

Nord Est
Prevalenza di sole su tutte le regioni, al netto di una maggiore presenza di nubi sulla Romagna. Temperature massime: 14° a Bolzano, 9° Bologna e Venezia.

Centro
Tempo instabile su Marche meridionali e Abruzzo con precipitazioni diffuse, a carattere nevoso sugli Appennini sopra i 300 metri, in possibile estensione sulle zone di pianura. Nuvoloso con qualche pioggia sparsa sulla Sardegna; più soleggiato su versante tirrenico e Umbria. Temperature massime: 13° a Cagliari, 11° a Firenze e 12° a Roma.

Sud e Isole
Maltempo diffuso un po' ovunque, con rovesci locali e temporali, più intensi su Calabria e Sicilia. Nevicate sui rilievi, a scendere in serata fino a quote collinari. Temperature massime: 12° a Napoli, 9° Bari, 12° a Palermo.