Notifiche sull'app di WhatsApp su smartphone
Notifiche sull'app di WhatsApp su smartphone

WhatsApp sta per introdurre delle importanti novità per gli utenti che utilizzano ogni giorno la piattaforma. Non si tratta di svolte epocali ma di piccoli accorgimenti rilasciati su richiesta degli utenti che cercano di migliorare la user experience e provano ad imitare le altre app di messaggistica (Telegram su tutti) per combatterne la concorrenza sempre più spietata.

Video con una qualità maggiore
La qualità dei video inviati tramite WhatsApp è stata sempre uno dei talloni d’Achille dell’app. I contenuti postati sulle varie conversazioni, infatti, venivano compressi in modo a volte troppo evidente, limitando la qualità delle immagini e del suono. Per ovviare a questo inconveniente, l’azienda di proprietà di Zuckerberg ha deciso di rilasciare una nuova funzione, chiamata “qualità di caricamento video” che permetterà agli utenti di scegliere tra tre diverse opzioni.
La prima è definita “risparmio dati” e ridurrà in automatico la qualità del video a fronte di un minor consumo di traffico dati. La seconda si chiama “migliore qualità” e permetterà di caricare contenuti con la qualità massima consentita dall’app anche a discapito di un maggiore consumo di megabyte. La terza, definita “auto”, lascerà la scelta a WhatsApp, a seconda delle esigenze di traffico dati e velocità di connessione.
In ogni caso non sarà ancora possibile inviare video con la medesima risoluzione con la quale sono stati registrati.

Le altre funzionalità in arrivo
La prima è il cosiddetto “multi-dispositivo”: lo stesso utente con il suo account potrà gestire il contenuto dell’app su più dispositivi, molto probabilmente fino a 4 device diversi potranno essere collegati a uno stesso profilo.
La seconda è quella dei messaggi “view once”: direct - stringhe che arrivano nelle chat personali - che si cancellano in automatico non appena vengono letti dall’utente al quale sono stati inviati.
La terza, molto attesa, è la possibilità di usare WhatsApp anche su iPad: a breve dovrebbe essere finalmente disponibile – dopo anni di richieste e lamentele - la chat sul tablet di Apple.
Tutti le nuove funzionalità dovrebbero essere rilasciate nei prossimi giorni con un aggiornamento dell’app sia su Android che sui dispositivi iOS.