Due minuti: è racchiuso in questo minimo lasso di tempo l’omaggio dei Rolling Stones al loro leggendario batterista Charlie Watts, morto a 80 anni nei giorni scorsi. Lo hanno voluto salutare insieme, postando il video sui social, con un montaggio della sua carriera di quasi 60 anni con la band, dai primi giorni ai tour moderni, l’ultimo dei quali, il No Filter con 13 date negli Usa, partirà a fine settembre.

Keith Richards, Sir Mick Jagger (nella foto sotto con Charlie Watts) e Ronnie Wood in questi giorni avevano condiviso i loro tributi, ma la band insieme ha ora pubblicato un video per onorare il musicista scomparso. Nella clip lo si vede sorridere con Richards, Jagger e Wood. In uno spezzone si ascolta Watts che racconta gli inizi, quando si è unito ai Rolling Stones nel 1963 e diceva che sarebbero durati solo un anno prima di ritirarsi.