Scarlett Johansson, 36 anni, nel nuovo attesissimo “Black Widow”
Scarlett Johansson, 36 anni, nel nuovo attesissimo “Black Widow”

Warner Bros decide di far uscire i suoi film di punta sia nelle sale cinematografiche sia sulla sua piattaforma in streaming Disney+. È il caso dell’attesissimo nuovo capitolo degli Avengers, quello interamente dedicato a Black Widow con Scarlett Johansson nel ruolo di Natasha Romanoff - Vedova Nera la cui uscita tuttavia è slittata dal 7 maggio al 9 luglio. Stessa sorte per Cruella, la nuova Crudelia De Mon in versione “umana” della Carica dei 101 con Emma Stone (nel ruolo che già fu portato in carne e ossa sul grande schermo nel ’96 e nel 2000 da Glenn Close), la cui uscita è prevista per il 28 maggio. I due film saranno disponibili a un costo di 30 dollari extra rispetto all’abbonamento mensile alla piattaforma. Salta invece del tutto l’uscita in sala (e va direttamente su Disney+ il 18 giugno) il cartoon Luca della Pixar diretto dal regista italiano Enrico Casarosa.

La decisione è come un fulmine a ciel sereno per le catene cinematografiche e arriva dopo il passo indietro della Warner rispetto alle nuove uscite nel 2022, che avranno una finestra esclusiva per i cinema di 45 giorni. Tutto questo, proprio quando il settore cominciava a riprendere fiato grazie alle riaperture di mercati importati come Los Angeles e New York.