Il Jacobite Express percorre gli scenari di 'Harry Potter'
Il Jacobite Express percorre gli scenari di 'Harry Potter'
Dopo la sosta invernale torna in servizio il magico treno di Harry Potter. Magico non perché a bordo succedano cose strane, ma perché attraversa il suggestivo scenario in cui sferraglia l'Hogwarts Express nei film della serie: due ore di viaggio in cui potrete sentirvi un po' come il maghetto, Hermione e Ron, senza il rischio di imbattersi nei Dissennatori.

Il treno in questione è il convoglio a vapore Jacobite Express della West Highland Line, una delle linee ferroviarie più belle e panoramiche del mondo. Non parte dal binario 9 3/4 (quello si trova nella stazione di King's Cross a Londra), ma da Fort William in Scozia, e percorre la tratta andata e ritorno fino a Mallaig.

Il momento più memorabile del viaggio è il passaggio sul viadotto di Glenfinnan, uno spettacolare ponte di quasi 400 metri sospeso su 21 arcate, che compare in quattro episodi della saga. Il treno regala poi altre viste pittoresche delle Highlands, dal Loch Morar al Loch Eil.

Il Jacobite Express è operativo solo pochi mesi, e in particolare quest'anno dal 19 aprile al 1° settembre. Il prezzo del biglietto per gli adulti parte da 44 euro, quello per i bambini da 23 euro.

Se invece volete vedere il treno vero e proprio utilizzato nel film come Hogwarts Express, dovete recarvi ai Warner Bros. Studios a nord di Londra. Composto dalla storica locomotiva 5972 Olton Hall e dalle carrozze British Railways Mark 1, è uno dei pezzi forti del tour a tema Harry Potter, imperdibile per gli appassionati.


Leggi anche:
- In Messico parte il treno per intenditori della tequila
- Il principe Carlo legge Harry Potter ai nipotini
- Il festival jazz sul treno notturno da Rotterdam a Berlino